Speciali a Padova


Intervista a Vincenzo Monfrecola, giornalista napoletano, autore del romanzo “La stagione degli scapoli” (Gargoyle 2014) in cui il matrimonio è visto da alcuni giovani di inizio Novecento come un pericolo concreto, una “malattia fastidiosa” da debellare.


Intervista a Carla Stella: tra il laboratorio teatrale che cura per l’associazione culturale Euforia Costante dal titolo “Il Tempo prezioso” (incontri da ottobre 2014 a maggio 2015) e la proiezione nelle sale, dal 13 novembre, della produzione di Venice Film “Il Leone di Vetro”, l’attrice padovana è alle prese con un autunno intenso.


Sabato 18 ottobre alle ore 18 presso la sede dell’associazione La Medusa di Este si terrà l’inaugurazione della personale dell’artista Marta Fontana dal titolo “Dia/cronie”.


Intervista al medico autore di una raccolta di racconti frutto di numerosi viaggi e contatti in altri Paesi, dall’Amazzonia alla Bosnia, dall’Argentina all’India passando per il continente africano con l’Etiopia e il Kenya.


Si è appena conclusa la quarta edizione del SugarCon, la festa della cultura pop e della narrativa di genere. Padovando era presente il secondo giorno, sabato 27 settembre, e offre ai suoi lettori un piccolo assaggio della manifestazione.


Personale dell’artista Roberta Spigolon che passa da vere e proprie finestre che si affacciano su un mondo bucolico a donne in fuga da pensieri quotidiani.


Una serie di eventi inaugura il Giardino della biodiversità, l’ampliamento dell’Orto Botanico di Padova. In questa occasione, Gabriele Lavia, ospite dell’Università, dice Leopardi: un omaggio al poeta recanatese da parte di un attore e regista tra i più celebri del teatro italiano.


Dal 20 settembre esce nelle librerie “Sangue cattivo” (Araba Fenice), il primo romanzo di Fabio Chiesa, giovane autore piemontese piuttosto promettente, per certi versi affine al movimento letterario veneto Sugarpulp.

- 1 commento

Intervista a Giulia Calore, giovane ventitreenne padovana autrice del romanzo-riflessione “Figlia di un dio svogliato” edito da Cleup.


A tu per tu con Maristella Martellato, artista veneziana in mostra presso la sede de La Medusa di Este con la personale “La fortuna dei corpi”.


Dopo quattro anni d’esperienza all’interno del trio punk-rock The Sickle (2 dischi, 4 video, l’ultimo dei quali con la speciale partecipazione del campione sportivo Andrea Zanardi, tour europei) il musicista padovano, classe 1985, esce con il singolo che apre la sua carriera solista, dal titolo significativo Change your mind.


Conosciamo il nuovo film breve di Luca Settimo dal titolo “Qualcuno dice l’Amore”, presentato per la prima volta a Ospedaletto Euganeo.


Dal 1 all’11 agosto, presso la Chiesa di San Rocco a Este, si tiene la mostra di Eros Rizzo, pittore locale, allievo dell’indimenticato Vladimiro Evarchi, in arte Mirò.


Tenendo in considerazione uno dei suoi romanzi più noti, “L’estate di Montebuio” pubblicato nel 2009 da Gargoyle, impariamo a conoscere lo scrittore Danilo Arona, giornalista e saggista esperto di fantasy, mistery, soprannaturale e horror.
Ora è nelle librerie con “Croatoan Sound”, un corposo racconto edito da Nero Press nella collana Innesti Digitali ispirato ai misteriosi fatti della colonia perduta dell’isola di Roanoke e con la riedizione de “L’ombra del dio alato” (Kipple Officina Libraria), un saggio che raccoglie gli spunti più disparati collegati alla figura del demone alato Pazuzu, inquietante creatura della mitologia mesopotamica, per spiegare la possibile esistenza di civiltà tecnologicamente avanzate nel passato più antico.


In cantiere alcuni progetti in occasione del centenario della nascita di Dino Formaggio per il rilancio del Museo di Arte contemporanea del Comune di Teolo.


Intervista al giornalista e musicista Fabrizio Gianuario, autore della biografia non ufficile su Marco Mengoni edita da Gargoyle Books dal titolo “In viaggio. Storia di un talento in cerca di se stesso”.


Intervista a Pierluigi Moressa, medico psichiatra e giornalista pubblicista, autore del saggio “Il teatro di Diego Fabbri. Gesù e il seduttore” edito da Persiani.


Intervista a Gemone di Velieronero d’Oltremare, autore del libro “Le messi dell’Infinito” pubblicato da Luca Pensa editore.


La rassegna “Parco delle Arti” ha dedicato una serata al tango argentino con i danzatori Margarita Klurfan e Walter Cardozo, musiche dal vivo di Orquesta Tango Tinto e testi letti e interpretati da Vasco Mirandola.


In occasione della chiusura dei tre giorni dedicati all’animazione a Este, concerto del raffinato ensemble dell’associazione “Il vagabondo”.




42 queries in 1,506 secondi.....