45
Dall'11 novembre all'8 gennaio 2023   
VENETO FOOD EXCELLENCE 2022: PREMIATI 5 RISTORANTI PADOVANI

VENETO FOOD EXCELLENCE 2022: PREMIATI 5 RISTORANTI PADOVANI


«Il premio “Food Excellence” – ha ricordato Artelio, Presidente FIPE Confcommercio Veneto – è un segno di riconoscenza per l’immagine positiva


Si è svolta lunedì 7 novembre, presso la Fiera Cosmofood la premiazione di 47 ristoranti veneti di eccellenza, selezionati attraverso la comparazione delle tre guide gastronomiche più note e diffuse (Michelin, Gambero Rosso ed Espresso).
L’iniziativa, denominata “The Land of Venice – food excellence” è stata organizzata da FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi / Confcommercio – del Veneto, con il patrocinio ed il contributo della Regione Veneto.

«Il premio “Food Excellence” – ha ricordato Artelio, Presidente FIPE Confcommercio Veneto – è un segno di riconoscenza per l’immagine positiva che questi operatori danno al nostro territorio, sul piano nazionale e internazionale: un segnale di attenzione alla tenacia e alla dedizione di questi imprenditori, che la Regione Veneto ha voluto sostenere sin dalla prima edizione».

Artelio ha anche ricordato come l’enogastronomia sia «un fattore trainante dell’offerta turistica regionale e il settore dei pubblici esercizi, che conta in Veneto un bacino di circa 26 mila imprese, dà lavoro a oltre 120.000 persone, generando un fatturato di più di 6 miliardi di euro».
I dati per la provincia di Padova sono, rispettivamente, 3.200 imprese, 15 mila lavoratori e 700 milioni di euro.

Tra i 41 ristoranti premiati a livello regionale, 5 sono della provincia di Padova (2 in più rispetto all’edizione 2021 del “Premio”):
• “Le Calandre” di Rubano della famiglia Alajmo;
• “Lazzaro 1915” di Pontelongo, gestito dalla famiglia Siviero;
• “Storie d’Amore” di Borgoricco, con lo chef Davide Filippetto e il maitre Massimo Foffani.

Le due new entry sono:
• “Radici” di Padova, con lo chef-patron Andrea Valentinetti;
• “Incalmo” di Este, con i titolari Michele Carretta e Ricardo Scacchetti.

«Per quanto riguarda Padova – dichiara Alajmo, nella duplice veste di ristoratore premiato e di Presidente provinciale APPE – c’è stato un bel balzo in avanti rispetto all’anno scorso e vedere così tanti giovani alla premiazione mi fa ben sperare per gli anni a venire».

E proprio per dare un riconoscimento ai giovani imprenditori della ristorazione, è stato assegnato il premio regionale “Start&Star”, voluto dal Gruppo Giovani di FIPE-Confcommercio Veneto, che ha la finalità di premiare gli esercenti under 40 che si sono distinti per risultati e qualità imprenditoriale nell’avvio o sviluppo delle loro attività.
Per la provincia di Padova è stato premiato Andrea Allegra, socio del ristorante “Il Console” di Saccolongo.

«È un vero piacere – dichiara Alessandro Lago, Presidente del Gruppo Giovani FIPE Veneto – premiare in questo contesto di prestigio i colleghi di Padova e delle altre province venete, con i quali stiamo costruendo un percorso di crescita professionale condivisa».

Share




Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

119 q 0,297 sec