5
  18/01/2023            18:00

Antonio Costa  presenta “Il Cinema e le Arti Visive”


Antonio Costa presenta la nuova edizione rivista e ampliata ( Piccola Biblioteca Einaudi.). Dialoga con il professor Denis Brotto, Università di Padova.


In questo saggio, che amplia e approfondisce la precedente edizione apparsa nel 2002 e piú volte ristampata, Antonio Costa esplora i rapporti tra il cinema e le arti visive idealmente collocati all’incrocio dei tre spazi analizzati da Éric Rohmer: pittorico, architettonico e filmico. L’interazione tra vari modelli di rappresentazione è studiata con particolare attenzione alle problematiche dell’iconografia e dell’intertestualità, sia negli attuali assetti dei rapporti tra cinema e nuove frontiere del visivo, sia in quelle fasi in cui più vivace è stata la dinamica degli scambi.

Antonio Costa, saggista e storico del cinema, ha insegnato cinema nelle Università di Bologna – Dams e Venezia – Iuav (facoltà di Design e Arti). È autore di “Saper vedere il cinema” (1985, nuova edizione 2011) e “La morale del giocattolo. Saggio su Georges Méliès” (1989). Per Einaudi ha collaborato alla “Storia del cinema mondiale” e ha pubblicato “Il cinema e le arti visive” (2002, nuova edizione 2022), “La mela di Cézanne e l’accendino di Hitchcock” (2014, Premio Efebo d’oro) e “Il richiamo dell’ombra. Il cinema e l’altro volto del visibile” (2021).

Posti limitati, gradita prenotazione: 049 9817459

Share
La Forma del Libro,     via del Carmine 6, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

126 q 0,162 sec