Museo di Cava Bomba – Via Bomba (Cinto Euganeo)

Museo di Cava Bomba – Via Bomba (Cinto Euganeo)


Il museo geo-paleontologico di Cava Bomba, che traccia la storia dei fenomeni geologici e dei ritrovamenti fossili nei Colli Euganei, è inserito in una cornice molto particolare: una fornace ottocentesca per la produzione di calce viva


Il museo geo-paleontologico di Cava Bomba, che traccia la storia dei fenomeni geologici e dei ritrovamenti fossili nei Colli Euganei, attraverso un percorso didattico in cui sono messi in mostra reperti, rocce sedimentarie marine, rocce vulcaniche e minerali, è inserito in una cornice molto particolare: una fornace ottocentesca per la produzione di calce viva, rifornita dal pregiato calcare della cava sul monte alla base del quale sorge, il monte Cinto. La fornace si chiama così per la presenza di una sorgente collocata nelle vicinanze, detta appunto ‘bomba’, la cui acqua veniva prelevata tramite una pompa. Il complesso, restaurato negli anni ’80, presenta oltre al magazzino, che ospita il museo, anche il forno a tino e una torre collegata al forno per mezzo di un ponte. Sebbene questo non sia propriamente un sito naturalistico si consiglia la sua visita, oltre che per l’interesse e la varietà delle sue collezioni, anche per la bellissima vista panoramica dei Colli Euganei godibile dal ponte, grazie alla quale si può anche osservare la stratigrafia delle rocce sedimentarie del colle stesso.

Per informazioni:
Museo di Cava Bomba
Via Bomba – Cinto Euganeo (Pd)
Tel. 0429 647166
EMail: cedi@turismocultura.it





148 q 0,477 sec