5
Venerdì 8 settembre    17:00
Credibili? Il convegno per il mondo della scuola

Credibili? Il convegno per il mondo della scuola


L’atteso appuntamento promosso e organizzato dall’Ufficio di Pastorale dell’Educazione e della Scuola, della Cultura e dell’Università a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico torna dopo tre anni di esperienza “on line” e “a tappe”, torna con una proposta a data unica e preferibilmente da vivere in presenza.


Il convegno 2023 per il mondo della scuola
Venerdì 8 settembre 2023
Orario: 17.00-20.00
Teatro dell’Opera della Provvidenza S. Antonio Sarmeola di Rubano
Iscrizioni dal 16 agosto 2023 su: https://www.fismpadova.it/formazioneirc/irc/

L’atteso appuntamento promosso e organizzato dall’Ufficio di Pastorale dell’Educazione e della Scuola, della Cultura e dell’Università a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico torna dopo tre anni di esperienza “on line” e “a tappe”, torna con una proposta a data unica e preferibilmente da vivere in presenza.

L’appuntamento è per venerdì 8 settembre, dalle 17 alle 20 (con l’inizio dell’accoglienza fin dalle ore 16), al teatro dell’Opera della Provvidenza S. Antonio di Sarmeola di Rubano (Pd). Le iscrizioni saranno attive sul sito di Fism Padova dal 16 agosto 2023: https://www.fismpadova.it/formazioneirc/irc/

Il tema scelto e proposto quest’anno, che fa anche da filo conduttore per l’intero programma formativo dedicato agli insegnanti di religione per l’anno 2022-2023, è una domanda: CREDIBILI?
Un interrogativo che ne apre molti altri e vuole in qualche modo offrire delle sollecitazione agli insegnanti di ogni ordine e grado per essere insegnanti e adulti credibili e per offrire strumenti che aiutino anche gli studenti (dai bambini agli adolescenti) a maturare il proprio senso di responsabilità.

Cosa vuol dire essere credibile? Chi è l’adulto credibile? Chi è l’insegnante credibile? E ancora quand’è che un cristiano è credibile?…
«La tentazione di essere autosufficienti, di accontentarsi di quello che si è o di quello che si ha, è sempre presente e rischia di abbassare la qualità dell’insegnamento, di pregiudicare la credibilità dell’insegnante verso gli studenti e i colleghi di altre discipline – si legge nella presentazione dei percorsi formativi dell’Ufficio diocesano di Pastorale dell’Educazione e della Scuola – Peraltro chi smette di cercare nuovi stimoli formativi, stenta anche a immaginare il proprio futuro, nonché quello delle nuove generazioni con cui quotidianamente si confronta e per le quali si appassiona».

Sono queste le sfide per l’anno 2023-2024 che nella programmazione formativa vede partner dell’Ufficio diocesano di Pastorale dell’Educazione e della Scuola la Fondazione Bortignon per l’educazione e la scuola, l’Istituto superiore di scienze religiose di Padova, la FISM e la FIDAE.

Il convegno CREDIBILI? che si svolgerà con la formula di una tavola rotonda vedrà la partecipazione del sociologo Italo De Sandre, della teologa e filosofa Lucia Vantini, del psicopedagogista don Giovanni Fasoli. Modera Sara Melchiori.
I tre ospiti aiuteranno gli insegnanti a indagare il tema della credibilità oggi, sul piano sociale, comunicativo, antropologico, della fede, offrendo suggestioni utili a innescare processi educativi efficaci in grado di far crescere e maturare le giovani generazione, oltre a trasmettere contenuti.

Sul sito di Fism Padova è disponibile il programma formativo 2023-2024 e dal 16 agosto 2023 sarà attivo il form per potersi iscrivere al convegno Credibili? dell’8 settembre che mette a disposizione 5 crediti formativi per gli insegnanti di religione che parteciperanno in presenza e 2 per chi si collegherà on line.

Share
T     eatro dell’Opera della Provvidenza S. Antonio Sarmeola di Rubano
           clicca qui per visualizzare la mappa





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

119 q 0,272 sec