4
  14/03/2013            20:45
Pop Economy

Pop Economy


Il teatro civile racconta la Grande Recessione, ovvero la crisi economica e finanziaria spiegata in uno spettacolo, un racconto contemporaneo sulle origini finanziarie dell’attuale crisi globale.


La performance sta girando per le principali città italiane e approderà nella sala teatro Falcone Borsellino del comune di Limena. L’evento, promosso da Legambiente Limena e Banca Etica in collaborazione con il comune di Limena, rientra nel calendario della rassegna CineCiclo UomoAmbienteSocietà.
PopEconomy è una conferenza spettacolo che racconta della Crisi globale che ha investito il nostro mondo: lo fa in modo semplice e puntuale attraverso gli occhi di un narratore. Si delineano con chiarezza i fatti storici, i personaggi e i meccanismi di un sistema insostenibile che sta portando l’umanità a un tracollo globale, che ha impoverito molti, saccheggiato l’ambiente e arricchito enormemente pochissimi.. Si parte con il racconto della “bolla dei tecnologici” iniziata negli anni Novanta per arrivare al grande “buco nero” del sistema bancario americano del 2008, fino ai mutui “subprime” e al tracollo economico della Grecia. Ma oltre alla storia finanziaria ed economica c’è il racconto delle vite di tutti: di chi in vacanza non ci va più, delle case che non si possono più comprare, di un pianeta che si sta consumando. PopEconomy parla anche del professor Rossi, insegnante, che per guadagnare quello che l’amministratore delegato della banca Lehman Brothers guadagnò in un solo anno, avrebbe dovuto cominciare a lavorare all’epoca dei Sumeri!
Quello del teatro civile – sostiene Legambiente Limena – può essere uno strumento importante di rianimazione culturale del nostro territorio, per raccontare e rivivere storie di sofferenza e resistenza e provare a immaginare insieme percorsi nuovi per un futuro socialmente e ambientalmente sostenibile
Pop Economy è prodotto dal teatro popolare Europeo e da banca popolare Etica. Il soggetto è di Alberto Pagliarino, che ne è anche protagonista e Nadia Lambiase.

Share
Sala teatro Falcone e Borsellino,     via Roma 44, Limena
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso libero.

orio.scanferla@libero.it

Potrebbero interessarti anche



175 q 0,201 sec