4
  22/06/2019            18:30
Padova Tango Festival 2019 – “En Vivo”

Padova Tango Festival 2019 – “En Vivo”


Sabato 22 e domenica 23 giugno due pianisti d’eccezione


Hugo Aisemberg racconta Piazzolla e Angela Chiofalo gli spartiti d’epoca

Il Padova Tango Festival propone un Maestro di caratura internazionale per gli appassionati di Astor Piazzolla, il pianista Hugo Aisemberg, musicista e compositore argentino, il primo ad inserire opere di Astor Piazzolla, che ha conosciuto nel 68, nei concerti di musica
classica.
L’appuntamento è sabato 22 giugno nella seicentesca Casa Conti (Vicolo dei Conti 14) che per l’occasione apre le sue porte al tango. “Piazzolla secondo Aisemberg” è un incontro con il pianista, che nel presentare il suo ultimo lavoro discografico si racconta e racconta Astor Piazzolla. Data la capienza ridotta verranno effettuati due turni, ore 18.30 e 21.15.
Domenica 23 giugno sempre a Casa Conti, altra ospite d’eccezione della rassegna padovana, Angela Chiofalo, titolare della cattedra di pianoforte al conservatorio Pollini di Padova, presenta “Degustango: spartiti ritrovati”. L’appuntamento è alle ore 18.30, un incontro dove gli spartiti d’epoca rivivono nei racconti di Alberto Muraro e nell’esecuzione al piano della musicista.

Sempre domenica il festival si sposta poi in Piazzetta Pedrocchi dalle ore 20 con una lezione gratuita per principianti e a seguire serata di ballo.

Hugo Aisemberg
Musicista e compositore argentino, Hugo Aisemberg risiede in Italia dal 1971, ed insegna pianoforte al conservatorio Rossini di Pesaro per 30 anni. Fonda il gruppo Novitango suonando in tutto il mondo in collaborazione con prestigiosi musicisti, cantanti, attori e ballerini. E' stato il primo pianista argentino ad inserire opere di Astor Piazzolla, che ha conosciuto nel 68, nei concerti di musica classica, suonando tra gli altri, a più riprese con i Deutsches Kammerorchester Berlin Philhamoniker. Dopo Parigi, presenta al Padova Tango Festival, il libro-cd autobiografico Piazzolla secondo Aisemberg, un modo per raccontare e raccontarsi, (superati gli 80 anni), un racconto scritto sul pentagramma.

Angela Chiofalo
Titolare della cattedra di pianoforte al conservatorio Pollini di Padova, vanta una intensa attività concertistica in Europa, Canada e Australia con il gruppo Polimnia Ensemble, di cui è fondatrice.
All’avanguardia nella didattica, collabora con medici e scienziati nello studio della relazione tra neuroscienze e musica. E ideatrice del Festival del teatro musicale al Parco della Musica di Roma e del Campus delle Arti, di cui è direttrice, rassegna che ha recentemente vinto il Premio Internazionale Medaglia d’Oro “Maison des Artistes”. Nell’occasione si presta amichevolmente al tango argentino, nel far rivivere gli spartiti d’epoca della mostra Note al margine.

Share
Casa Conti (Vicolo dei Conti 14),     Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Marta Lorenzi 347 0848852 marta-lorenzi@libero.it Ingresso agli eventi € 10.00 solo su prenotazione: 347 0848852



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

147 q 0,810 sec