11/02/2018            19:00
L’amore per la rima mi … consima

L’amore per la rima mi … consima


Continuano le domeniche teatrali dei Carichi Sospesi, l'Amore per la rima mi...consima è il titolo dello spettacolo che vuole ricalcare la forma del teatro-canzone tanto cara a Gaber.


Se in una giornata di luglio il tuo peggior nemico, al quale dedichi ogni tua capacità di lucida strategia per un efficace piano di battaglia verso una gloriosa vittoria, è la cornacchia sull’albero di fronte a casa tua, forse qualche domanda sulla pienezza della vita che conduci dovresti cominciare a fartela…

L’amore per la rima mi…consima è un’attenta e dissacrante disamina sulle contraddizioni, pulsioni e repulsioni che tutti abbiamo e sui labirinti mentali nei quali allegramente ci perdiamo mentre attraversiamo la vita di tutti i giorni.

La forma scelta è quella del teatro-canzone, forma teatrale di cui Giorgio Gaber è stato il più illustre esponente, che, nel suo alternarsi di monologhi e canzoni, ben si presta a descrivere, con ironia e leggerezza, le piccole manie e fobie, le grandi incertezze e insicurezze dell’uomo del terzo millennio.

L’amore per la rima mi…consima
di e con Paolo Franciosi
accompagnato dalla fisarmonica di Sergio Marchesini
e dalla chitarra di Paolo Valentini.

Share
Carichi sospesi,     vicolo Portello 12, Padova
Ingresso € 8.00 Telefono: 347 4214400

www.carichisospesi.com


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

98 q 0,269 sec