4
  27/07/2013            21:00
La donna di testa debole

La donna di testa debole


In occasione della rassegna teatrale 'Estate in Villa', spettacolo di Carlo Goldoni a cura della Compagnia Fata Morgana di Preganziol (TV)


Estate in Villa 2013, è una rassegna estiva ricca di spettacoli diversi organizzata dal Comune di Vigonza. La parte teatrale è curata dall’Associazione Culturale Teatro dei Curiosi e propone cinque serate di notevole interesse.
Gli spettacoli, in programma tra il 28 giugno e il 27 luglio, sono adatti a qualunque tipo di pubblico e sono stati pensati per soddisfare tutti i gusti possibili. Si spazia infatti dal cabaret dialettale al teatro d’attore, dal teatro di prosa classico a quello contemporaneo.
La Compagnia Teatrale Fata Morgana mette in scena La donna di testa debole, commedia di Carlo Goldoni, per la prima volta nell’anno 1996, con la regia di Fabrizio De Grandis. Quest’ opera, divenuta il cavallo di battaglia di Fata Morgana, è stata rappresentata ad oggi più di 202 volte.
Donna Violante è una giovane vedova tutt’altro che inconsolabile per la recente scomparsa del marito, decisa a rifarsi in fretta delle rinunce impostele da un matrimonio austero. Muta di stile e di comportamento: diviene vanesia, bizzarra, preda di bollori e smanie amorose. Apre alle conversazioni ed ai ricevimenti la sua casa, che si riempie così ben presto di ruffiani, cicisbei, adulatori e cacciatori di dote. Per essere alla moda si dedica, seppur ne sia negata, agli studi letterari ed a comporre versi, scegliendosi per maestro un alquanto stravagante “precettore”: il cialtrone, supponente, e ignorantaccio nipote don Pirolino. Il risultato è grottesco e la espone al ridicolo, ma lei non se ne avvede, accecata com’è dalle lodi sperticate degli adulatori di cui ama circondarsi, tra cui spiccano un dottore di legge trombone e un capitano d’armi decaduto, che corteggiano assiduamente la sua ricca dote. Una cognata civettuola e capricciosa ossessionata dall’urgenza di maritarsi, un'”amica” infida e maliziosa, servi impertinenti, e i ripetuti “assalti” di un anziano spasimante in preda a tardive fregole amorose contribuiscono ad “indebolirle” ancor più la testa. Riusciranno gli ammonimenti dello zio Pantalone e l’amore sincero di don Fausto a farle aprire gli occhi e rinunciare alle sue ridicole pretese?
Note sull’opera Nel 1753 Goldoni cambia committente: lascia il Teatro Sant’Angelo e inizia a lavorare per il Teatro San Luca della famiglia Vendramin; quello che oggi si chiama Teatro Goldoni, intitolato quindi proprio all’autore veneziano a partire da fine ottocento. La donna di testa debole è la prima commedia che egli scrisse per il San Luca, ma vi fu rappresentata per seconda, dopo il “Geloso avaro” nel medesimo ottobre del 1753, con Teresa Gandini nel ruolo della protagonista.

Share
Castello dei Da Peraga (ex Villa Bettanini),     via Paolo VI, Vigonza
           clicca qui per visualizzare la mappa

Biglietto d'ingresso 4 euro. Info 347/8736793. In caso di pioggia gli spettacoli si terranno sotto le barchesse della villa.

info@teatrodeicuriosi.it
www.teatrodeicuriosi.it

Potrebbero interessarti anche

  • Noventa Estate

    Noventa Estate

    Va in scena il secondo appuntamento della rassegna teatrale NOVENTA ESTATE TEATRO 2019 organizzata da Comune di Noventa Padovana e Associazione Culturale TEATRO dei CURIOSI di Vigonza.
  • Una sberla dalla fortuna

    Una sberla dalla fortuna

    Una sberla dalla fortuna, ultima data della rassegna teatrale ANDIAMO A TEATRO, organizzata dall'associazione Teatro dei Curiosi col patrocinio dell'assessorato alla cultura del Comune di Noventa Padovana.
  • 80 voglia di… bambole!

    80 voglia di… bambole!

    Al Padova Pride spettacolo è un mix di cabaret, battute, anche satiriche, imitazioni e spunti dalle baruffe chioggiotte di Goldoni; i dialoghi sono nel famoso dialetto “chioggiotto”.
  • Opparcarità

    Opparcarità

    Il gruppo di cabaret Strasseossi torna in scena nell'ambito della manifestazione 'Serata soto le stelle' organizzata dall'Unione Sportiva Torre con uno spettacolo da ridere.


161 q 0,148 sec