12/08/2017              21:15
Incontri d’Estate: Arlecchino e il bragosso fantasma

Incontri d’Estate: Arlecchino e il bragosso fantasma


Il secondo appuntamento di "Incontri d'Estate" è " Arlecchino e il bragosso fantasma", spettacolo di burattini tradizionali veneti con accenni favolistici.


La Città di Este si colora dei dolcissimi “Incontri d’Estate“, due appuntamenti dedicati ai ragazzi ad ingresso gratuito.

Sabato 12 Agosto Piazza Guariento si vestirà della furbizia multiforme di “Arlecchino e il bragosso fantasma“, spettacolo di burattini tradizionali veneti di Paolo Papparotto. Uno spettacolo dagli accenti favolistici ambientato a Venezia, città magica per eccellenza, che prevede il gioioso coinvolgimento del pubblico dei bambini.

Un vero maestro dell’arte dei burattini, Paolo Papparotto, affiancato dal talento di Cristina Marin, anima le sue creature con rara maestria fra le trifore incantate della sua “baracca grande”, presentandoci Arlecchino, Pantalone, Brisighella e Colombina, personaggi a noi noti della Commedia dell’Arte, con un occhio alla tradizione e il cuore attratto da nuovi elementi favolistici, tanto cari al pubblico di bambini a cui lo spettacolo è dedicato.
Il microcosmo reale, rappresentato dalla vita del campo su cui si affacciano le case tipiche veneziane, con i panni stesi e la luce soffusa dei lampioni, si intreccia con il mondo immaginario delle fiabe, con i suoi battelli fantastici, i mostri mitologici e gli esseri malvagi, affrontati spavaldamente in scena da Arlecchino e dagli altri personaggi con l’aiuto divertito del giovane pubblico.
In Arlecchino e il bragosso fantasma, La Compagnia Paolo Papparotto, porta in scena le antiche maschere della migliore tradizione con i suoi dialetti e le sue classiche tipizzazioni, rese al meglio dal linguaggio visivo e sensoriale caratteristico del teatro di figura cui questo spettacolo appartiene di diritto, divertendo, affascinando e coinvolgendo i giovani spettatori in un’avventura fantastica.

 

Piazza Guariento,     Este, Padova
Ingresso gratuito



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

104 q 0,330 sec