4
  04/11/2013            21:30
Abbandonare Didone

Abbandonare Didone


Primo spettacolo in programma del 'Next Generation Festival'. Sul palco gli attori del Teatro del Singhiozzo


Sovrana della propria follia d’amore Didone non vuole essere abbandonata, eppure il territorio dell’abbandono è il suo stesso regno.
Enea non deve partire. L’intera corte della regina è al suo servizio per trattenerlo e in-trattenerlo, e con lui il pubblico, spettatore attonito di una fantasmagoria di inganni, proiezioni, fantasie di gloria e di caduta.
Così, il messaggio di addio dell’eroe è ri-doppiato fino a renderlo una dichiarazione palpitante di desiderio.
Il nome stesso di Enea diventa la porta d’accesso alla comprensione della bellezza. Marlowe, Virgilio e Metastasio vengono brutalmente manomessi perché cambino il loro finale spietato. La pestilenza attende chiunque si allontani dalle braccia della regina. Perfino l’Italia, il motivo della partenza di Enea, sembra sparita dalla mappa del mondo, perché il mondo è il letto di Didone, e oltre c’è solo buio e silenzio, come fuori un teatro abbandonato.
Link VIDEO: www.youtube.com/watch

Share
Carichi Sospesi,     vicolo Portello 12, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa





147 q 0,137 sec