39
  26/09/2021           
La Stracittadina da 5 chilometri e le iniziative della Padova Marathon

La Stracittadina da 5 chilometri e le iniziative della Padova Marathon


Un fitto programma di iniziative extra-sportive accompagnerà l’edizione di domenica 26 settembre. Il presidente Destro: «Ripartiamo insieme al Sistema Padova»


È l’intero “Sistema Padova” a mettersi in moto per la Padova Marathon. Quello in programma domenica 26 settembre non è solo un appuntamento di grande significato da un punto di vista sportivo, ma anche una vera festa della città e del suo territorio. Lo è grazie al fitto carnet di eventi e iniziative che mirano a valorizzare la storia, il turismo, la cucina e le attività commerciali del suo territorio, in collaborazione con il Comune, la Provincia, la Camera di Commercio, Venicepromex, i supermercati Alì e Alìper, AcegasApsAmga ed EstEnergy. E lo è grazie alla Stracittadina da 5 chilometri, che Assindustria Sport, di concerto con le autorità, ha deciso di riproporre, proprio per dare un forte segnale di rinascita, affiancando alle due prove agonistiche (la mezza maratona da Abano Terme, al via alle 8.30, e la 10 Km Raise and Run, pronta a partire alle 10.30) una corsa non competitiva, sia pure a numero chiuso (5 mila presenze il suo tetto massimo) e nel rispetto delle normative anti-Covid, con partenza da mezzogiorno in Prato della Valle e stesso traguardo delle prove agonistiche.

«Ci attende un’edizione speciale», afferma il Presidente di Assindustria Sport Leopoldo Destro, affiancato in conferenza stampa a Palazzo Moroni da Diego Bonavina, Assessore allo sport del Comune di Padova, Fabio Bui, Presidente della Provincia, Antonio Santocono, Presidente della Camera di Commercio, e Franco Conzato, Direttore di Venicepromex. «Proprio per renderla ancora più speciale in questi mesi abbiamo lavorato per introdurre anche una corsa non competitiva, in modo da coinvolgere quante più persone possibili. Se con le gare da 21 e 10 chilometri ci rivolgiamo ai podisti già pronti per affrontare distanze più impegnative, con la Stracittadina vogliamo invece coinvolgere proprio tutti e far indossare pantaloncini e scarpe da ginnastica anche a chi non è allenato ma vuole comunque vivere l’evento che segna la ripartenza dell’intero territorio, partecipando. Ognuno, quale che sia il suo livello di preparazione, avrà la possibilità di trascorrere una giornata assieme alla famiglia e agli amici, godendosi le bellezze di Padova e la splendida cornice di Prato della Valle. Oggi abbiamo scelto di presentare la Stracittadina assieme alle iniziative del “Sistema Padova” proprio perché sono tanti gli ingredienti che la Padova Marathon vuole legare assieme, dando un segnale di rilancio».

IL PERCORSO DELLA STRACITTADINA E I PETTORALI NEI SUPERMERCATI ALÌ
La partenza della Stracittadina è in programma dalle ore 12 alle 12.45 con controllo del Green pass a partire dalle ore 11 (per partecipare a tutte le distanze sarà necessario esibire il Green pass).

T-shirt e pettorali per partecipare sono in vendita a 8 euro in 10 punti vendita dei supermercati Alì che toccano tutta la provincia: sono l’Alìper di via Saetta a Padova, l’Alì di Albignasego, l’Alìper di Maserà, l’Alìper di Selvazzano Dentro, l’Alìper di Abano Terme, l’Alìper di Piove di Sacco, l’Alì di via Chiesanuova a Padova, l’Alì di Saonara, l’Alìper di Piazzola sul Brenta e l’Alì di via dei Colli a Padova.

«Il sodalizio che ci lega alla Padova Marathon risale alla sua primissima edizione: segno di un’alleanza con la città di Padova, con il mondo dello sport e dell’atletica che ha solo voglia di continuare a crescere. Anche quest’anno lo proseguiremo, stravolgendo gli schemi e abbinandoci agli elementi di novità che l’edizione 2021 della Padova Marathon porterà alla città del Santo. Siamo convinti che solo unendo le forze si riescano ad affrontare anche i momenti più difficili: per questo non poteva mancare il nostro sostegno, specie in queste due ultime difficili edizioni», sostiene Matteo Canella, Responsabile Affari generali di Alì S.p.A.

La Stracittadina da 5 chilometri scatterà da Prato della Valle (lato Foro Boario) e si dipanerà lungo queste strade, tra le più belle e caratteristiche di Padova: Via LVIII Reggimento Fanteria Brigata Abruzzi; Via Marghera; Piazzale Santa Croce; Via S. Maria in Vanzo; Via Dimesse; Via Marin; Via Del Seminario; Ponte Gregorio Barbarigo; Via XX Settembre sx; Piazza Castello; Via S. Tomaso; Ponte Sant’Agostino; Riviera Paleocapa; Via Cristoforo Moro; Via Euganea; Ponte S. Giovanni delle Navi; Via del Vescovado; Via Domenico Vandelli; Piazza del Duomo; Via Monte di Pietà; Piazza dei Signori; Via S. Clemente; Piazza della Frutta; Via Guglielmo Oberdan; Via VIII Febbraio; Via S. Francesco; Via del Santo; Piazza del Santo e Via Beato Luca Belludi, per tagliare infine il traguardo in Prato della Valle (lato Loggia Amulea).

Share
P     adova
           clicca qui per visualizzare la mappa





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

130 q 0,137 sec