1
  19/08/2016            21:00
Jànova Live

Jànova Live


Serata con la raffinata voce di Elisa Maso che vi accompagnerà in un emozionante viaggio tra la musica d'autore italiana degli anni '60 e '70.


Quarto appuntamento del Vigò Summer Festival al Vigó di Vigonza.
Elisa Maso (voce) –
Filippo Pastore (contrabbasso) –
Enrico Di Stefano (sax) –
Alberto Lincetto (pianoforte) –
Marco Soldà (batteria)

Jànova è un progetto che unisce 5 musicisti di diversa estrazione artistica (dal jazz alla classica, dalla musica popolare a quella elettronica) e propone un intenso viaggio tra i cantautori italiani del decennio 1960/70 con un percorso che vuole essere un omaggio a chi ha gettato le basi della canzone d’autore nel nostro paese e a chi, tutt’oggi, ne rappresenta per molti aspetti il volto migliore, quello più autentico, più poetico nella sua spontaneità.
Una poesia diretta, priva di fronzoli, essenziale ma che lascia il segno.
Questa nuova poetica musicale e letteraria è partita dalla Francia ed è arrivata a Genova, culla ideale dei primi cantautori, ed è lì, tra gente di mare di varie etnie e culture, che è iniziata l’avventura di cantautori italiani come Gino Paoli, Luigi Tenco, Fabrizio De Andrè, Umberto Bindi e Bruno Lauzi, Sergio Endrigo… ed è in questa terra, la loro terra, che hanno iniziato a proporre una musica nuova, con testi nuovi, che esprimono l’amore in modo diretto, guardando al sociale e all’esistenzialismo dell’epoca.
Jànova vuole quindi rappresentare l’unione del nostro miscellaneo jazz con quel pezzo di memoria genovese.
Elisa Maso, raffinata portavoce di questo viaggio, assieme al sassofonista Enrico Di Stefano, al contrabbassista Filippo Pastore, al pianista Alberto Lincetto e al batterista Marco Soldà, vi porterà ai tempi di quell’amore, di quella passione e di quel bisogno di libertà, attraverso inediti arrangiamenti musicali, ma con un’aderenza interpretativa dei testi, che propongono atmosfere prorompenti e trascinanti in alcuni brani contrapposte ad altre più surreali ed evocative, nelle quali non mancano momenti di distensione ed introspezione.

Share
Al Vigò,     via Roma 10/E, Vigonza
           clicca qui per visualizzare la mappa

L'ingresso è gratuito e aperto al pubblico.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

139 q 0,182 sec