Dall'1 all'11 marzo   
Volti di donne. Diamo voce alle lavoratrici di Padova

Volti di donne. Diamo voce alle lavoratrici di Padova


Un’occasione per vedere il mondo del lavoro attraverso gli occhi delle donne e per dar voce a molteplici storie di lavoratrici del nostro territorio.


La mostra “Volti di donne. Diamo voce alle lavoratrici di Padova” è un’occasione per vedere il mondo del lavoro attraverso gli occhi delle donne e per dar voce a molteplici storie di lavoratrici del nostro territorio.
Essa presenta una sessantina di scatti dei fotografi Sonia Biasi e Antonio Zanonato, scatti che vedono protagoniste lavoratrici principalmente del comprensorio di Padova, riprese all’interno di imprese, istituzioni e realtà locali.

Tra i soggetti coinvolti: Corpo di Polizia locale del Comune di Padova; Liceo Artistico “Pietro Selvatico” Padova; Università degli Studi di Padova; Azienda ULSS 15 Alta Padovana; ETRA “Centro Servizio Idrico Integrato” Cittadella; Antonio Carraro Spa Campodarsego; Bios Line Ponte San Nicolò; Caresà-società cooperativa sociale agricola; Centro Servizi “Antonio Galvan” Pontelongo; Menin Antonio e C. Floricoltura società agricola; Rossi Moda Spa Vigonza; Safilo Spa Santa Maria di Sala; Valbona Spa Lozzo Atestino. Sono state inoltre fotografate le lavoratrici di due presidi permanenti: Azienda Allison – Padova; Azienda Haier – Campodoro.

All’esposizione è collegato l’incontro “Donne e Diritti: a che punto siamo? Riflessioni e proposte delle delegate e pensionate della CGIL di Padova” in programma giovedì 8 marzo alle 9.30 alla Sala della Gran Guardia.

Share
Sala della Gran Guardia,     Padova
Ingresso libero. Orario: da martedì a domenica, ore 10.00-13.00 e 14.00-19.00

padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/volti-di-donne-diamo-voce-alle-lavoratrici-di-padova


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

99 q 0,299 sec