12
  27/12/2022   29/12/2022         16:00
Vacanze a Teatro nel Camposampierese

Vacanze a Teatro nel Camposampierese


La Federazione dei Comuni del Camposampierese propone due appuntamenti gratuiti per bambini e famiglie durante le vacanze di Natale


Per rendere le feste ancora più speciali, il Tavolo di coordinamento degli Assessori alla Cultura della Federazione del Camposampierese propone ai cittadini due bellissimi appuntamenti: martedì 27 dicembre alle ore 16 andrà in scena al Teatro Ferrari di Camposampiero “Canto di Natale” di Charles Dickens, giovedì 29 dicembre sempre alle ore 16 al Teatro Moro di Piombino Dese “Favole al Telefono” da Gianni Rodari. Gli spettacoli sono entrambi prodotti da La Piccionaia.

 

“Canto di Natale” è una scrittura drammaturgica di Paola Rossi che riprende il celebre romanzo di Charles Dickens del 1843, con in scena Aurora Candelli, Paola Rossi, Matteo Balbo e Carlo Presotto.

Le letture teatrali di Dickens, note in lingua originale anche come Public Readings, sono una raccolta di testi interpretati in pubblico dallo stesso autore a partire dal 1858. Dickens pensa a una forma di teatro innovativa, un teatro non-teatro, una lettura recitata. Tra questi testi uno dei più famosi è “A Christmas Carol” la storia di Ebenezer Scrooge.

Lo spettacolo si ispira a questa tradizione, moltiplicando a quattro le voci dei lettori, che pur in abiti vittoriani non interpretano direttamente i personaggi del racconto, ma ne leggono la vicenda. Una proposta originale che rinuncia al dominio della visione e dell’azione per proporre una partitura sonora accompagnata dalle musiche di A Ceremony of Carols di Benjamin Britten. Lo spettacolo è adatto a bambini a partire dai 6 anni.

 

 

Le “Favole al Telefono” di Gianni Rodari ripensate per la scena da Carlo Presotto e Titino Carrara con Aurora Candelli e Julio Escamilla utilizzano la tecnica del teleracconto. La camminata di un distratto, il palazzo di gelato, il palazzo da rompere, Re Mida, Alice cascherina e varie altre celebri storie si snodano in un continuo gioco poetico e di stupore.

Una coppia di genitori in viaggio dialogano via smartphone con i figli a casa, generando una divertente gara sul confine tra reale e virtuale. Una sfida che vede a fianco della narrazione un ricco gioco di immagini debitrici alla lezione estetica di Bruno Munari, illustratore della prima edizione del libro. Lo spettacolo è adatto a bambini a partire dai 5 anni.

Share
TEATRO FERRARI,     CAMPOSAMPIERO
           clicca qui per visualizzare la mappa

SPETTACOLI GRATUITI, PRENOTAZIONE NON NECESSARIA.   TEATRO FERRARI DI CAMPOSAMPIERO Via Andrea Palladio, 1 Camposampiero (PD) Tel. 366 6502085 – info@teatroferrari.it www.teatroferrari.it   TEATRO TOMMASO MORO DI PIOMBINO DESE Via Roma 108, Piombino Dese (PD) www.salasantommasomoro.it



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

116 q 0,215 sec