12
  28/09/2017            17:30
Sette e uno

Sette e uno


Omaggio a Gianni Rodari, incontro presso la libreria Pel di Carota con Bernard Friot uno dei sette autori che hanno partecipato a questo progetto editoriale nato a Padova.


E’ uscito a metà settembre “Sette e uno” (Einaudi ragazzi), un nuovo libro che omaggia il grande scrittore per ragazzi Gianni Rodari, facendo giocare sette scrittori internazionali con una delle sue più intense storie, raccolte in “Favole al telefono”. Un libro internazionale (sette autori ognuno proveniente dal paese d’origine dei sette protagonisti del racconto: Italia, Francia, Germania, Russia, Stati Uniti, Cina, Argentina), ma anche un po’ padovano perché curato da uno dei librai di Pel di carota.
Il racconto originale “Uno e sette”, narra di un bambino che è allo stesso tempo sette bambini, vive a Roma, Parigi, Berlino e si chiama Paolo, ma anche Jean, Kurt, Ciu e Jurij… Ma soprattutto questo bambino, che ha 8 anni, sa leggere e scrivere, ed è capace di andare in bicicletta anche senza mani, è uno e sette bambini allo stesso tempo, che cresciuti, non potranno più farsi la guerra. Un racconto civico, come molti dell’autore di Omegna, che parla di diversità e uguaglianza, di solidarietà, di pace. I sette autori, alcune tra i migliori scrittori del mondo, Beatrice Masini (Italia), Bernard Friot (Francia), Ulrich Hub (Gemania), Daria Wilke (Russia), Dana Alison Levy (USA), Yu Liqiong (Cina) e Jorge Lujan (Argentina), hanno raccontato i rispettivi bambini: Paolo il romano che ha un papà tramviere ora in mobilità, Jurij, come Gagarin, che ha un amico con il visto scaduto, Kurt il tedesco, figlio di due papà, e il cinese che ha appena spedito una lettera alla sua migliore amica, un primo amore che nasce.

Share
Libreria Pel di Carota,     via Boccalerie 29, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso libero.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

152 q 0,271 sec