12
  07/02/2016            16:00
Il soldatino di stagno

Il soldatino di stagno


Torna lo StivalaccioTeatro con il testo Ispirato alla fiaba di H.C. Andersen. Regia di Marco Zoppello, adattamento e direzione musicale di Enrico Giacomin.


Una via, un bidone della spazzatura, una staccionata in cui sono affissi vecchi manifesti, illuminati dal fioco bagliore di un lampione. Stanis, emigrante russo, arriva di corsa, fugge e cerca. Fugge da uno strano musicista italiano che da una settimana gli fracassa i timpani, con tromba, chitarra e xilofono. Cerca il suo amore lontano, Katrina, una splendida danzatrice dagli occhi azzurri.

E il soldatino di stagno? Eccolo, l’avete di fronte: Stanis. Certo, non è fatto di stagno ma ha tutta l’aria di dover compiere lo stesso percorso del protagonista della storia, tra vecchi giocattoli, troll malvagi e topi famelici alla ricerca della sua ballerina. Il pallido e impolverato musicista lo convince a raccontare la storia e Stanis vi entra a piè pari come se davvero fosse quel piccolo soldatino dal cuore di stagno. Stanis conosce bene quella storia, la storia del Soldatino di Stagno di Andersen, e conosce bene anche la musica che suona l’improbabile musicista, è il balletto dello Schiaccianoci di Čajkovskij, lo ballava sempre la sua innamorata, Katrina.

Share
Teatro Sala Forum,     via Kennedy 6, Curtarolo
           clicca qui per visualizzare la mappa

Biglietto unico 3,00 €. Per informazioni Ata.TeatroPadova: 333.7680147

info@atateatropadova.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

128 q 0,143 sec