5
  31/01/2019            18:00
Perla

Perla


Presentazione del libro Perla al museo della Padova Ebraica


Perla Ovitz è una donna dalle qualità umane straordinarie ma il suo sguardo è velato da una tristezza antica. Sarà uno scrigno colorato appoggiato sul mobile d’ingresso a guidare la protagonista Jill nel mondo di Perla, un viaggio ricco di imprevisti e sorprese che rivelerà una storia tragica e spaventosa. Perla è la decima figlia di una famiglia di attori e musicisti molto noti negli anni Venti e Trenta. Ebrei della Transilvania, avevano una particolarità: sette di loro erano nani, tra cui anche Perla. Si esibivano insieme al padre e avevano formato la compagnia teatrale “I Lilliput”, riscuotendo un notevole successo. Nel 1944 furono arrestati insieme ad altre migliaia di persone e deportati nel lager di Aushcwitz-Birkenau. Il dottor Mengele inflisse loro terribili torture sottoponendoli a esperimenti disumani ma tutti i fratelli Ovitz sopravvissero e si trasferirono in Israele dove morirono di vecchiaia.

Questo libro racconta di un’amicizia che attraversa il tempo e gli orrori della storia, narra l’incontro di due sofferenze completamente diverse che, entrando in contatto, provano a cercare l’essenza della gioia.

La storia di Perla Ovitz sarà raccontata dallo scrittore Salvatore D’Antona e accompagnata dall’intervento “Parole Danzate”, tre coreografie ispirate a tre brani del libro e curate dalla coreografa Maria Francesca Francioso.

Contestualmente al libro, verrà presentato il progetto didattico proposto per il Giorno della Memoria “Tramandare la Memoria. Tocca ai giovani tramandare le parole dei sopravvissuti scomparsi” a cura di Daniela Rossi. Appuntamento giovedì 31 gennaio alle ore 18.

Share
Museo della Padova Ebraica,     Via delle Piazze, 26, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti. È gradita la prenotazione tramite e-mail padovaebraica@coopculture.it o chiamando il numero 049661267 in orario di apertura del Museo. Facebook: https://www.facebook.com/events/404234620352472/

Potrebbero interessarti anche

  • A Padova la bellezza non chiude mai

    A Padova la bellezza non chiude mai

    Sono tre i musei dell’Università di Padova (di Scienze Archeologiche e d’Arte, dell'Educazione e di Macchine “Enrico Bernardi”) che aprono gratuitamente al pubblico nel mese di luglio le loro collezioni.
  • PRIDE VILLAGE 2019

    PRIDE VILLAGE 2019

    Inizia il conto alla rovescia in vista del 14 giugno, quando alle 19.30 apriranno ufficialmente i cancelli della dodicesima edizione del Pride Village alla Fiera di Padova. Fino al 14 settembre, dal mercoledì al sabato, il festival dedicherà al proprio pubblico tre mesi intensi fatti di concerti, teatro, party esclusivi e divertimento.
  • Segnavie 9: Una “spinta gentile” per una crescita inclusiva

    Segnavie 9: Una “spinta gentile” per una crescita inclusiva

    È un approfondimento che certo interessa chiunque voglia migliorare le relazioni con gli altri, con l’obiettivo di superare incomprensioni e preconcetti, più o meno inconsci, che spesso frenano lo svilupparsi di dinamiche virtuose all’interno di un team o di un ambiente condiviso.


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

158 q 0,146 sec