5
  24/09/2016           
Croce Verde Padova

Croce Verde Padova


Il cardiologo Terranova presenta il suo spettacolo dedicato alla prevenzione cardiologica. Dal mattino l’ambulatorio mobile della Pia Opera sarà a disposizione per consulenze.


Una giornata interamente dedicata alla prevenzione cardiologica: è la proposta lanciata da Croce Verde Padova e dal Centro Commerciale Ipercity per sabato 24 settembre.
Già a partire dalle ore 9 davanti all’ingresso principale del Centro Commerciale di Albignasego (Padova) l’ambulatorio mobile di Croce Verde e Fondazione Oic sarà a disposizione dei cittadini per effettuare consulenze cardiologiche e per fornire preziose informazioni in materia di prevenzione. A “bordo” dell’ambulatorio, un infermiere professionale e il cardiologo Davide Terranova, supportati dai volontari di Croce Verde.
Nel pomeriggio, a partire dalle 17.30, il dottor Terranova porterà in scena, nella piazza centrale del Centro Commerciale, un ampio estratto del suo Spettacolo del Cuore, evento che sta raccogliendo un grande successo di pubblico in tutta Italia: un viaggio – emozionante e coinvolgente – alla scoperta del cuore e del suo funzionamento. Supportato da contributi video originali firmati dal regista Giulio Businarolo, il cardiologo, che ha deciso di dedicarsi con passione alla divulgazione medica, affronterà il tema della corretta alimentazione, ma anche dei danni da fumo e da alcool, fra le principali cause delle malattie cardiovascolari.
Lo Spettacolo del Cuore sarà preceduto da una proposta “a sorpresa”: un momento curato da Croce Verde Padova che vedrà impegnati circa 50 volontari e coinvolgerà i clienti del Centro Commerciale.
I DATI
Per comprendere quanto sia importante la prevenzione nel campo delle malattie cardiovascolari, basta gettare uno sguardo ai dati statistici: l’ultima indagine Istat sulle cause di mortalità – pubblicata nel dicembre 2014 – conferma le malattie ischemiche sono al primo posto in questa triste classifica, con 75.098 morti nel 2012 (oltre il 12% del totale). Non solo: seguono, in seconda e terza posizione, altre malattie del sistema circolatorio: rispettivamente quelle cerebrovascolari (61.255 morti, pari al 10% del totale) e le altre malattie del cuore (48.384 morti, pari all’8%); quest’ultima categoria comprende malattie cardiache non di origine ischemica.

Share
Centro Commerciale Ipercity,     Albignasego
           clicca qui per visualizzare la mappa





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

163 q 0,305 sec