5
  01/07/2021            10:00
Challenges and opportunities for refugee students in the European Higher Education Sector

Challenges and opportunities for refugee students in the European Higher Education Sector


“Challenges and opportunities for refugee students in the European Higher Education Sector – from best practices to institutional strategies”. È questo il titolo del primo webinar interattivo di quest'anno organizzato dalla task force “Enabling refugees” 2.6 di Arqus che si svolge online, attraverso la piattaforma Zoom.


“Challenges and opportunities for refugee students in the European Higher Education Sector – from best practices to institutional strategies”. È questo il titolo del primo webinar interattivo di quest’anno organizzato dalla task force “Enabling refugees” 2.6 di Arqus che si svolge online, attraverso la piattaforma Zoom.

L’accesso all’istruzione superiore è ancora caratterizzato da forti diseguaglianze. Solo il 3% dei giovani rifugiati ha accesso all’istruzione superiore e si sospetta che il numero di casi non denunciati sia molto più elevato. (vedi UNHCR report “Coming Together For Refugee Education. Education Report 2020). Molto spesso, anche persone con anni di esperienza lavorativa nel proprio paesi d’origine, medici, insegnanti, avvocati, devono affrontare lunghe battaglie per ottenere il riconoscimento dei propri diplomi professionali in tutta Europa e sono spesso costrette a lavorare al di sotto del loro livello di istruzione. Sono ancora tanti gli ostacoli che impediscono a persone con lo status di rifugiato, di essere pienamente integrate nei sistemi europei di istruzione superiore.

L’incontro, gestito e moderato dall’Università di Leipzig, vuole essere un modo per favorire il dialogo e sarà il primo passo per sviluppare nuove idee e strategie al fine di abbattere le barriere nell’istruzione superiore e creare un modello flessibile di ammissione che potrebbe essere adottato anche da altre istituzioni europee al di fuori dell’Alleanza.

Share
Per partecipare è necessario registrarsi entro il 30 giugno. Info sul sito.

ilbolive.unipd.it/index.php/it/event/challenges-and-opportunities-refugee-students


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

144 q 0,825 sec