5
  10/10/2020            16:00
ARCI in Piazza

ARCI in Piazza


Giornata con attività per tutti in Piazzetta Gasparotto!


Sabato 10 ottobre una giornata con attività per tutti in Piazzetta Gasparotto
Cultura, socialità, aggregazione sono irrinunciabili per il benessere delle persone, ed è ancora più importante
ribadirlo in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. Per questo Arci Padova in collaborazione con i
circoli affiliati della città, ha deciso di organizzare un evento aperto a tutta la cittadinanza sabato 10 ottobre
2020 a partire dalle 16.00 in Piazzetta Gasparotto. Una giornata dedicata a grandi e piccini con spettacoli
teatrali, dimostrazioni, performance e concerti.
A Padova sono decine le associazioni affiliate Arci che garantiscono lo svolgimento di attività culturali, ricreative,
formative, educative che coinvolgono cittadini di tutte le età, tutti i giorni della settimana: sono presidi culturali
fondamentali in tutti i quartieri cittadini. Un’occasione quindi per presentare a tutta la città un piccolo assaggio di
questo variegato patrimonio culturale e sociale, in concomitanza con l’inizio del nuovo tesseramento 2020 – 2021
In un periodo segnato dall'emergenza e dalle tante difficoltà che le nostre associazioni stanno attraversando
rinnovare il sostegno al proprio Circolo vuol dire "Resistere" ed essere culturalmente "Attivi".
"Sempre Attiva e Resistente" è infatti il messaggio scelto quest'anno per una campagna di tesseramento diversa
dalle altre, in un periodo segnato dall'emergenza, non solo sanitaria. Un'Arci Sempre Attiva e Resistente per
ripartire nel segno della partecipazione, perché solo insieme alle nostre socie e ai nostri soci possiamo superare
le difficoltà che stiamo attraversando e che ci troveremo ad affrontare – per un'Arci sempre più presente, inclusiva
e solidale.

"PIAZZA APERTA! cultura – incontri – coltivazioni" è l'iniziativa in Piazza Gasparotto di Circolo Nadir,
Associazione Piazza Gasparotto APS e Arci Padova organizzata nell'ambito di Spazi Aperti per contribuire alla
rigenerazione urbana e sociale della zona, proponendola alla frequentazione della cittadinanza attraverso eventi
socio-culturali (tra cui la promozione dell’orto urbano) e artistici destinati a un pubblico eterogeneo

Si raccomanda l’uso della mascherina; le attività saranno svolte nel rispetto delle disposizioni anti-COVID.

PROGRAMMA

Ore 16.00 L’Elefante delicato – uno spettacolo per i più piccoli e le famiglie; di Carichi Sospesi – Circolo
Culturale
Dal classico della letteratura per l’infanzia, “L’uovo di Ortone”. Ortone è un buffo elefante che si trova a
proteggere un uovo di allodola affrontando continue difficoltà e mille peripezie. Una “macchina narrante” che
trasporta i piccoli spettatori in un mondo immaginifico e pieno di sorprese. Uno spettacolo che parla
dell’importanza del ‘prendersi cura’, che fa riflettere sul significato della paternità e sui doveri dell’essere genitori:
genitore non è chi genera ma chi accudisce, chi cresce e ama.

Ore 17.00 Cardwomen – Azione scenica del laboratorio coreografico Abracalam, diretto da Cristina Minoja,
con le creazioni di Valentina Braghetto, suoni: Petrarca cover band
La proposta, ideata In occasione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le Donne",
nasce da una riflessione sul potere della solidarietà e della comunicazione tra donne di luoghi, vissuti, pensieri e
sogni diversi. "Io non sono libera finché tutte le donne non lo sono, anche se le sue catene sono molto diverse
dalle mie" (Audre Lorde)

Ore 17.30
– Dimostrazione pratica yoga con Chandra itinerari yoga
– Dimostrazione dei corsi artistici per adulti dell’Associazione Ondacreativa: acquerello, disegno.

Ore 18.30
presentazione corsi Circolo Nadir: corso di inglese per adulti, Laboratorio Permanente di Sceneggiatura,
musicĀsana – yoga per musicisti, corso di Arabo, corso di Portoghese, corso di Fotografia base

Ore 19.30 Biscuit dj set
Alessandro Padoan terrà il corso di tecniche di missaggio a Nadir.
Dopo aver studiato pianoforte e chitarra, si appassiona al collezionismo di vinili. Inizialmente interessato all’hip
hop e alla musica funk e afro-beat degli anni '70, dal 2005 inizia a collaborare con club che propongono house e
techno sperimentale.
Ora i suoi set sono un miscuglio tra i generi che l'hanno da sempre appassionato con particolare attenzione ai
suoni acid creati con synth modulari.

Ore 21.00
L'orchestra/laboratorio DOOOM orchestra si presenta!
La sua nuova struttura associativa, il corso che si terrà presso gli spazi del Nadir, gli obiettivi,le finalità ed i suoi
nuovi membri. A seguire il concerto, che consisterà in 5 piccoli ensemble di musica improvvisata, che si
alterneranno sul palco in brevi set imprevedibili e gustosi, per inaugurare al meglio l'inizio delle attività.

Share
Piazzetta Gasparotto,     Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

padova@arci.it - 049 8805533 circolonadir@gmail.com - 3495895214



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

161 q 1,060 sec