5
  22/05/2023            09:00
Anche la cultura giuridica può aiutare la giustizia?

Anche la cultura giuridica può aiutare la giustizia?


Il convegno Anche la cultura giuridica può aiutare la giustizia? Riflessioni sul linguaggio, metodo di comunicare e di decidere dentro e fuori al “processo”


Il convegno Anche la cultura giuridica può aiutare la giustizia? Riflessioni sul linguaggio, metodo di comunicare e di decidere dentro e fuori al “processo”, organizzato dal Dipartimento di Diritto privato e critica del diritto, vuole contribuire a sviluppare una riflessione sulla importanza di una cultura giuridica comune, sul ruolo dell’università nella sua formazione, per poi concentrarsi sul giudizio di cassazione, “luogo” elettivo in cu si compie il percorso di “scoperta” del precetto giuridico.

Il Pnrr prevede alcune misure volte ad accelerare lo svolgimento dei processi e lo smaltimento dell’arretrato, riportando al centro dell’attenzione i problemi della giustizia. Quegli obiettivi del piano di ripresa e resilienza si immaginano realizzabili attraverso provvedimenti di implementazione delle strutture amministrative, di “digitalizzazione” dei procedimenti e di “compressione” dei tempi dei processi. Del tutto dimenticato risulta invece il problema della realizzazione delle condizioni per l’affermazione di una cultura giuridica comune agli “operatori” della giustizia che può essere considerato il presupposto, prima, per un affettivo dialogo e, poi, per la comprensione e condivisione delle decisioni ed, ancora, precondizione necessaria per la prevedibilità dell’esito di un processo in corso o da instaurare.

Una cultura giuridica comune agli operatori della giustizia potrebbe scongiurare decisioni spesso opache, dall’esito non prevedibile, giustificate da motivazioni costruite per mezzo del rinvio a massime eterogenee od in vario modo combinate che sorreggono dispositivi lontani dalle aspettative suscitate dai documenti normativi. Dunque, la cultura comune potrebbe costituire un antidoto contro la costruzione di motivazioni basate sulle massime che – pur consentendo la stesura veloce di decisioni standardizzate – acuiscono l’incertezza dei consociati per poggiare su “giudizi di valore” opinabili.

L’evento è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Padova con quattro crediti formativi in materia di diritto processuale civile per ciascuno dei due moduli (sessione antimeridiana e pomeridiana), per un totale di otto crediti per la partecipazione all’intero evento.

Share
Archivio Antico di Palazzo del Bo,     Via VIII Febbraio, 2, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Iscrizione tramite e-mail all’indirizzo convegno.culturagiustizia@unipd.it, precisando l’Ordine di appartenenza e se si intende partecipare all’intero evento oppure solo ad una delle due sessioni.

ilbolive.unipd.it/it/event/anche-cultura-giuridica-puo-aiutare-giustizia


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

126 q 0,230 sec