49
Dal 14 al 17 agosto    19:30
Il Padova Pride Village festeggia la settimana di Ferragosto con spettacoli, musica e schiuma

Il Padova Pride Village festeggia la settimana di Ferragosto con spettacoli, musica e schiuma


Da mercoledì 14 a sabato 17 agosto il festival LGBT più grande d’Italia proporrà ai propri ospiti spettacoli drag, tanta musica con i professionisti della consolle più in voga del momento, e uno schiuma party che è diventato un appuntamento imprescindibile


Tutto pronto al Padova Pride Village per la settimana di Ferragosto.

I cancelli della Fiera di Padova riapriranno il mercoledì alle 19.30 con l’Aperiradio e i successi musicali del momento presentati con leggerezza e simpatia da e Giusva e Lorenzo Bosio, direttore artistico del Festival. Al termine si continua con la musica pop “LGBT” di Stefano Radda, DJ che, dall’età di 17 anni, suona e collabora con locali e organizzatori di eventi di fama nazionale.

[Ingresso gratuito dalle 19.30 alle 22.30; 2€ e dalle 22.30 alle 2.00]

Bolle, musica e tanto divertimento saranno le colonne portanti del Ferragosto targato Padova Pride Village che, anche quest’anno, torna a far divertire il proprio pubblico con il suo tradizionale schiuma party. Dopo l’Aperiradio delle 19.30 il pubblico sarà invitato a partecipare al “Play Village”: i giochi a premi che negli anni si sono succeduti al Festival torneranno per una notte per regalare, oltre a tanti sorrisi, anche delle sorprese da non perdere. In attesa della schiuma, che avvolgerà gli ospiti e tutta l’animazione sulle note di Daniel Dj e Moira DJ. Attiva dal 1989 come resident in locali di Vercelli e Novara, Moira ha lavorato in diversi locali del Piemonte, Lombardia, Veneto. Ha collaborato con agenzie milanesi facendo serate nel centro e sud Italia, tornando in Veneto al Boom di Vicenza, al Principe Azzurro di Verona collaborando e poi con organizzazioni gay – friendly in tutta la penisola.

[ingresso gratuito tra le 19:30 e le 21:00, 6 € tra le 21:00 e le 4:00]

Per chi avesse nostalgia del concorso canoro più importante d’Italia, la serata giusta è venerdì 16 agosto quando prenderà il via “Sanremo in Village”. Nel corso dello show, condotto da Kelly H. Minogue e La Ciana, gli artisti riproporranno in una chiave del tutto inedita i grandi successi di Sanremo che più ci hanno fatto sognare. Si apriranno poi i due dancefloor del Village. Sul Boulevard disco pop on stage con Gianluca Pacini, radio broadcaster, deejay e visual DJ di Radio Company. In consolle al Palavillage troviamo il dj e producer Francesco Pittaluga, virtuoso dell’elettronica di ultima generazione e delle sonorità house dei decenni ’90 e ’00. Nel corso della sua carriera Pittaluga ha condiviso il palco con nomi del calibro di Satoshi Tomiie, David Guetta, Deep Dish, Roger Sanchez, Bob Sinclair, Erick Morillo, Smokin Jo, Little Louie Vega, Todd Terry, Pete Heller, X-Press 2, David Morales, Tom Stephan, Chus&Ceballos, Claudio Coccoluto, Jo T Vannelli, Ralf e molti altri.

[ingresso gratuito dalle 19.30 alle 21.00; 6€ dalle 21.00 alle 4.00]

Bellezza, sex appeal e talento saranno le doti richieste ai villeggianti per partecipare e vincere la seconda edizione di “Mister Village” di sabato 17 agosto che incoronerà il più̀ bello della kermesse.

Dopo la proclamazione, la musica tornerà protagonista con due ospiti di prima grandezza. Alla consolle del Boulevard si esibirà Ada Rey, una delle professioniste più valide del panorama italiano, capace di trasmettere emozioni uniche con la sua musica, raggiungendo quasi un misticismo sonoro durante i suoi Dj set. All’interno del Palavillage troveremo invece Thomas Dill, dj producer di origini spagnole che risuona assiduamente nel panorama del clubbing italiano. Come artista Dill muove i suoi primi passi nel 2005 ad Ibiza facendosi notare per i suoi outfit eclettici. Nel 2007 la sua consacrazione inventando il party a sua immagine e somiglianza “Confusion in sex”, dove tacchi in vernice e seni siliconati sono abilmente mescolati da una colonna sonora di tendenza e mai scontata. Nel corso della sua carriera, Thomas vanta numerose apparizioni in consolle prestigiose e attualmente collabora con situazioni d’avanguardia nel clubbing italiano. Grazie al suo ricco bagaglio musicale riesce ad adattarsi alle situazioni mescolando teck house, techno ed house generando un set esplosivo da far scatenare i dancefloors.

[ingresso gratuito tra le 19:30 e le 21:00, 7€ tra le 21:00 e le 23:30, 15 € con 1 consumazione inclusa tra le 23:30 e le 5:00]

Per tutta l’estate saranno disponibili due “Village privè”, aree esclusive e privilegiate a lato dei palchi con possibilità di riservare un tavolo per godere appieno della musica e dell’animazione.

Partner della dodicesima edizione del Padova Pride Village sono Anima, Flexo, Trash&Chic, bitHOUSEweb, Infodiscoteche. Main sponsor: Di Saronno e Vodka Three Sixty.

Media partner: Radio Company

Share
Padova Fiere,     Padova Pride Village
           clicca qui per visualizzare la mappa


www.padovapridevillage.it 349.1734262 stampa@padovapridevillage.it comunicati@padovapridevillage.it www.giuseppebettiol.it



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

125 q 0,227 sec