5219
  25/11/2015            20:45

Ti amo da morire


Il Comune di Cadoneghe, in collaborazione con Udi, Cgil e Spi-Cgil, celebra la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne con uno spettacolo teatrale.


“Ti amo da morire” racconta l’amore nella sua peggiore declinazione: storie di donne vittime di uomini che, in nome dell’amore, arrivano ad uccidere. Allo spettacolo prenderanno parte come interpreti insegnanti, amministratori, sindacalisti e cittadini. «La persistenza di episodi di violenza sulle donne – dice l’assessore alla Cultura Paola Venturato – è il segno preciso della necessità di un ripensamento culturale dei rapporti uomo-donna. La sconfitta di maschilismo e patriarcato, così duri a morire anche nella cultura di massa, passa attraverso una incisiva e capillare opera di sensibilizzazione. Ti amo da morire vuole essere proprio un momento di riflessione per tutti e mi auguro che la cittadinanza risponda numerosa anche in virtù delle caratteristiche innovative di questo spettacolo. Ringraziamo tutte le associazioni e le persone che hanno collaborato alla sua realizzazione».

In scena: insegnanti, amministratori, sindacalisti e cittadini

Movimenti coreografici: Veronica Pasqualotto e Sara Guerriero

Intermezzi musicali: laboratorio musicale dei Chitarristi per Caso

Regia: Isabella Pegoraro e Nicola Alfonsi

Share
Auditorium Ramin,     Cadoneghe
           clicca qui per visualizzare la mappa


Ingresso libero. Info tel. 049 8881755.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

134 q 0,146 sec