4
  09/11/2019   23711/2019         21:00
T come Teatro!

T come Teatro!


La rassegna T COME TEATRO con tre commedie venete comiche e brillanti, organizzata dalla Compagnia padovana Teatro della Gran Guardia, tornerà nei sabati sera tra novembre e dicembre a divertire i cittadini che non solo apprezzeranno la programmazione ma che si sono anche divertiti con noi a ragionare con gli organizzatori sulla programmazione.


Come nelle edizioni precedenti, la rassegna realizzata grazie al “Contributo del Comune di Padova – Settore Servizi Demografici e Cimiteriali – Decentramento Quartiere 2 Nord, Bando Vivi il Quartiere si tiene presso la Sala Polivalente della Parrocchia di San Carlo, tornando a far incontrare le persone e per far incontrare il teatro alle persone, per creare occasioni di scambio e accrescimento attraverso la nobile arte del teatro, declinato in chiave dialettale, per renderlo fruibile anche a chi il teatro non lo vive tutti i giorni.

Di seguito il dettaglio della programmazione:

LA BANDA DELLE ONESTE della compagnia La Ribalta
Liberamente tratto dal film “La banda degli onesti”, racconta la storia di una portiera di un condominio di periferia, Antonia Bonocore, durante gli anni ’50 italiani. Questa riceve per caso una valigetta contenente i cliché della Banca d’Italia utili per stampare le banconote da £10.000. A causa delle vessazioni del nuovo amministratore del condominio, decide di dare una svolta al proprio destino cercando aiuto di una tipografa, la sig.ra Lo Turco, e di una pittrice, la signorina Cardone per stampare banconote false.
Tra condomini chiaccheroni e lavandaie impiccione, le tre cercheranno di portare avanti la loro impresa sperando di non incappare nella Guardia di Finanza, che sembra essere ovunque, e di risollevare le loro sfortunate sorti.  
 
BISOGNA N’DARE IN FERIE della compagnia Teatropercaso
“Eà fameja se giudica dal tenore de vita che eà ga, e del tenore de vita fa parte proprio e pì de tuto e ferie e
el bel vestire Questo è il chiodo fisso di Rosa, ambiziosa moglie di Dante, tacagno imprenditore edile che in vita sua non ha mai fatto un giorno di ferie, a differenza del suo socio Mario, ma soprattutto di Lidia, sua moglie, che ha sempre la valigia pronta dietro la porta. lnizia così l'avventura per una vacanza indimenticabile.
Tutta la nostra storia ruota attorno a questo filo conduttore e se prima di partire si progetta con entusiasmo, ci si organizza con cura, si spera di trascorrere la vacanza sognata e ci si illude, al ritorno…

I RUSTEGHI della compagnia Teatro Tergola di Carlo Goldoni
Siamo in una ridente località dell’immediato entroterra veneziano, Sior Lunardo vuole sposare sua figlia Lucietta e combina il matrimonio con l’amico Maurizio, vedovo, che ha un giovane figlio Filippetto; i due “rusteghi” si mettono d’accordo sulle nozze, sulla dote e sul fatto che ovviamente i due giovani si vedranno solo al momento delle nozze, perchè così si deve fare fra gente onesta e senza tante discussioni. Ai due “rusteghi” si aggiungono gli amici Simon e Canciano, “rusteghi” a loro volta e sposati regolarmente. Felice, moglie di Canciano, combina l’incontro dei due fidanzatini, approfittando del Carnevale e aiutata da Marina consorte di Simon e dal nobile Conte Riccardo, con la complicità timorosa della matrigna di Lucietta
Margarita, all’insaputa dei 4 “rusteghi”. Ma il fato ci mette sempre lo zampino anche perché se no la commedia non si farebbe …

Biglietti interi euro 8,00 – biglietti ridotti (studenti e over 65) euro 6,00
Prevendite il giorno dello spettacolo dalle 14 alle 17

Share
Sala Polivalente della Parrocchia di San Carlo,     in Via Giovanni Guarneri, 35132 Padova (PD).
           clicca qui per visualizzare la mappa

Per prenotazioni: 3939812287 info@teatrodellagranguardia.it



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

131 q 0,798 sec