4
Dal 16 al 18 giugno   
Spiccioli – Festival Internazionale di Teatro di Strada

Spiccioli – Festival Internazionale di Teatro di Strada


Battaglia Terme e il suo territorio saranno il palcoscenico naturale di eventi e meravigliose esibizioni itineranti, performance teatrali, esibizioni, workshop, animazioni e visite guidate


Dal 16 al 18 giugno 2017 sbarca a Battaglia Terme, Spiccioli, il primo Festival Internazionale di Teatro di Strada.  Battaglia Terme e il suo territorio saranno il palcoscenico naturale di eventi e meravigliose esibizioni itineranti,  performance teatrali, esibizioni, workshop, animazioni e visite guidate, grazie alla collaborazione con artisti locali e internazionali e giovani allievi delle scuole di circo.  Gli artisti si esibiranno in diversi luoghi di Battaglia (parco, riviera e corti in stile veneziano) che rappresentano un valore culturale storico artistico della città, in una rete di relazioni tra amministrazione comunale,  realtà associative del territorio e artisti nazionali ed internazionali. L’evento si propone di promuovere il territorio di Battaglia Terme e dei Colli Euganei tramite performance ed eventi culturali artistici interattivi all’aria aperta, tre giorni di performance diffuse in città con il coinvolgimento dei gruppi amatoriali locali e di artisti del teatro di strada nazionali e internazionali (per la maggior parte under 35).

L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del Bando Culturalmente 2016 ed è realizzata da Arci Padova in collaborazione con il Comune di Battaglia Terme, le associazioni culturali Carichi Sospesi, Adesso arriva il bello, Le acque mosse, Piano T, il Gruppo Escursionisti ” Severino Arigliani”, l’associazione Cuochi Padova e Terme Euganee e la Nazionale Italiana Calcio Cuochi.

Battaglia Terme, grazie alla sua caratteristica tipologia urbana “a riviere”, fra loro collegate da ponti in stile lagunare, rappresenta un caso esemplare di cultura dell’acqua del Veneto. Come una vera città d’acqua, il paese presenta calli e corti in stile veneziano. Il progetto intende infatti utilizzare l’arte di strada come strumento di rilettura delle funzioni del territorio di Battaglia Terme, caratteristico insediamento rivierasco e antico porto fluviale, e attraverso il rilancio di alcune aree del territorio, lo sviluppo del turismo slow. Il progetto mira a sviluppare un’immagine diversa del vivere la città e della gestione degli spazi culturali e paesaggistici. Lo strumento culturale sarà il mezzo per creare partecipazione, scambio, consapevolezza e itinerari segnati da una sensibilità attenta alla sostenibilità ambientale.

Il festival ha inizio venerdì 16 giugno alle ore 18.30 presso il Parco Inps di Battaglia, con il reading teatrale Bataja sulle storia di Battaglia dai secoli scorsi ai giorni nostri, raccontata attraverso le voci dei personaggi più particolari e influenti che hanno contribuito ad animare la vita del paese. In scena gli attori allievi dell’associazione Adesso arriva il bello.  Tutta la prima serata di Spiccioli sarà dedicata agli allievi attori di importanti scuole di teatro e di circo: la scuola vicentina Circo in Valigia; la scuola fiorentina En Piste con lo spettacolo Kawabanga, e  la serata termina con i giovani acrobati di Teatro Invisibile e Nest, scuola di Padova

Sabato 17 giugno dalle 21.00 fino alle 23.00 cinque diverse compagnie ci condurranno in un mondo fantastico tra acrobazie,  spettacoli di giocoleria, musicali, arte circense, cantastorie.

Domenica 18 giugno dalle 15.30 alle 19.00 al Parco Inps  Incanti_Percorso per immersioni urbane: installazione interattiva in quattro tappe, curata dall’associazione culturale Piano T. Liberamente ispirata a “Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carroll, un percorso guidato per tutte le età, una storia che si evolve e si modifica grazie al contributo dei visitatori. E per tutto il pomeriggio al parco si alterneranno spettacoli, esposizione di prodotti artigianali ed enogastronomici, spazio ai bambini con animazione e  attività a cura di  La casa dei corsi.

Gran finale alle ore 21.00  presso la Corte Cavazzana andrà in scena due atti unici in dilaetto veneto della compagnia locale Le acque mosse: “La scorzetta de limon”  e “La coa de la gata”: contrasti familiari, misteriose sparizioni e tante risate per tutti.

Per chi vorrà raggiungere il festival in maniera sostenibile, domenica 18 giugno il Gruppo Escursionisti di Battaglia Terme, organizza un’escursione in bicicletta che parte alle 15.00  dal ponte ciclabile del Bassanello a Padova, seguendo l’itinerario dell’anello ciclabile dei Colli Euganei. Questo darà la possibilità a un bacino di utenza molto più ampia di raggiungere in maniera consapevole e “intelligente” Battaglia Terme, assaporandone in maniera sostenibile le ricchezze paesaggistiche.

Il festival è anche solidarietà: tutte le sere lungo il canale Battaglia sarà attivo lo stand gastronomico curato dall’Associazione Cuochi Padova e Terme Euganee e della Nazionale Italiana Calcio Cuochi, che cucinerà bigoli all’amatriciana. Il ricavato sarà interamente devoluto al Dipartimento Emergenze della Federazione Italiana Cuochi presente al campo mensa di Torrita di Amatrice.

PROGRAMMA COMPLETO

VENERDÌ 16 GIUGNO

Ore 18.30 Parco Inps

Aperitivo Inaugurale

Ore 18.45 Parco Inps

Adesso arriva il bello Bataja

Reading teatrale musicato sulle storia di Battaglia dal secolo scorso ai giorni nostri, raccontata attraverso le voci dei personaggi più particolari e influenti che hanno contribuito ad animare la vita del paese. In scena gli attori allievi dell’associazione Adesso arriva il bello.  Parco Inps

Ore 21.00 Parco Inps

Circo in Valigia Kiwi

Prime esperienze in scena per i giovani allievi della scuola vicentina Circo in Valigia: tessuti aerei, trapezio, trampoli, monocicli e giocoleria… il tutto condito da acrobatica. Perché il Circo si fa per gioco, non per scherzo!

Ore 21.30 Parco Inps

Teatro Invisibile NEST

Performance degli allievi del corso serale per adulti di acrobatica aerea e acrobalance di NEST, scuola di Padova.

Ore 22.00 Parco Inps

En Piste Kawabanga!

Un allegro viaggio nei fantastici mondi che la musica e l’arte circense sono capaci di generare; uno spettacolo buffo e poetico nel quale le melodie, i ritmi e le risate la fanno da padrone. In scena gli allievi della scuola fiorentina.

SABATO 17 GIUGNO

Ore 21.00 Parco Inps

Alta Gama Adoro

Le rocambolesche vicende d’amore di una coppia particolarmente simpatica: uno spettacolo che ci invita a ridere e sognare e ad affrontare la vita con entusiasmo e ironia.

Ore 21.00 Corte Stabilini

Can Bagnato Lirico Sofà

Un grande divano giallo e uno spettacolo dove nulla va come dovrebbe. Riusciranno la grande cantante Tea della Trebisonda e il povero presentatore Totò a concludere il concerto lirico per il pubblico?

Ore 21.30 Via Terme

Silence Teatro Come angeli dal cielo

Sospinti da una brezza misteriosa, appaiono all’improvviso nella via, dotati di candide ali, in silenzio prendono possesso della e la proteggono come mute presenze lievi e poetiche, forme di sogno che si elevano verso il cielo ma rivolgono i loro sguardi amorevoli verso la terra.

Ore 21.45 Corte Stabilini

The sparkle Maiora

Un affascinante viaggio al confine tra la realtà e il sogno, un suggestivo racconto tra giochi di fuoco e teli bianchi.

Ore 22.00 Parco Inps

La burrasca Obstinée

Uno spettacolo di trapezio ballant, equilibri precari, portés e musica dal vivo. Malgrado i numerosi ostacoli che si oppongono al montaggio della loro struttura e alle loro acrobazie, musicali e circensi, le ragazze persistono, ostinate, sfruttando tutti i mezzi a disposizione, anche l’aiuto del pubblico.

Ore 22.15 Corte Stabilini

Can Bagnato Lirico Sofà

(replica)

Ore 23.00 Corte Stabilini

The sparkle Maiora

(replica)

Ore 23.15 Parco Inps

Alta Gama Adoro

 (replica)

DOMENICA 18 GIUGNO

Ore 16.30 Parco Inps

Gianluca G. Gentiluomo Sale

Un uomo e la sua valigetta, un conflitto alla ricerca di sé, un gioco spasmodico fatto di consapevolezza e illusione, il racconto delle funamboliche acrobazie per superare i destini già scritti.

Ore 16.30 Corte Stabilini

Can Bagnato Lirico Sofà

(replica)

Ore 17.00 Parco Inps

La burrasca Obstinée

(replica)

Ore 17.15 Corte Stabilini

El Bechin Horror Puppet Show

Una commedia ricca di buffonerie o una danza dalle coreografie raccapriccianti? Che importanza ha quando i bimbi ne restano tutti incantati! Nell’assurdità di una situazione che ha dell’incredibile, non si può non esser coinvolti in un clima dal degenero più totale!

Ore 18.00 Corte Stabilini

Can Bagnato Lirico Sofà

(replica)

Ore 18.15 Parco Inps

Alta Gama Adoro

(replica)

Ore 18.45 Corte Stabilini

El Bechin Horror Puppet Show

(replica)

Ore 19.00 Parco Inps

Gianluca G. Gentiluomo Sale

(replica)

Ore 21.00 Corte Cavazzana

Le acque mosse “La scorzetta de limon” 

Atto unico ambientato nella campagna padovana degli anni Quaranta, in una casa patriarcale dove il buon padre di famiglia Giacomo, dopo una presunta avventura extraconiugale ha perso ogni autorità. Ma la visita inaspettata di un vecchio amico stravolge gli equilibri e rimette tutto in discussione.

“La coa de la gata”

I contrasti familiari di una famiglia borghese degli anni Sessanta dovuti all’improvvisa e misteriosa sparizione della micia di casa.

Share
B     attaglia Terme
           clicca qui per visualizzare la mappa





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

149 q 0,150 sec