4
  25/02/2017            21:00
Il gatto con gli stivali

Il gatto con gli stivali


L'ultima produzione della compagnia veronese ABC, già vincitrice di “Sognando Broadway” nel 2012.


Un cast di 40 persone tra attori, ballerini e coristi, 60 costumi, musiche, testi e coreografie originali, due ore di videoproiezioni a interagire con l’azione scenica e una storia che è tra le più celebri e amate di tutti i tempi: al Teatro Ferrari il carnevale si festeggia con l’allegria del musical e sabato 25 febbraio (ore 21) sarà la compagnia ABC – Attori Ballerini Cantanti a salire sul palcoscenico con il loro nuovo, coloratissimo spettacolo dal titolo “IL GATTO CON GLI STIVALI”. Un appuntamento dedicato al pubblico di tutte le età, che promette tanto divertimento su e giù dal palco: grandi e piccoli potranno infatti venire a teatro in maschera e, al termine dello spettacolo, farsi una foto nientemeno che con i protagonisti della storia nei loro costumi di scena.

“IL GATTO CON GLI STIVALI” è il terzo spettacolo in lizza per il concorso “Sognando Broadway”, la prima rassegna in Italia interamente dedicata al musical amatoriale,  che si svolge quest’anno all’interno del cartellone del Teatro Ferrari “STAGIONE PRIMA – IL TEATRO PER TUTTI”, curato da La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale per il Comune di Camposampiero con il sostegno di Fondazione Antonveneta e in collaborazione con Associazione Culturale Mouge e Premio Camposampiero di Poesia Religiosa. Un atteso ritorno, quello dei veronesiABC, che nel 2012 con il loro “La Rupe dei Re”, ispirato al classico disneyano “Il re leone”, avevano ottenuto una pioggia di premi – miglior musical dell’anno, regia, attore, costumi, nonché Premio della Critica e Menzione speciale Simba. Ed è questa volta con una rilettura originale, scritta da Sebastiano Visparelli e Paolo Porcu, di una tra le più belle fiabe popolari europee che la compagnia proverà a fare di nuovo centro: una storia, resa immortale dalle versioni di Charles Perrault e dei Fratelli Grimm, che gli Attori Ballerini Cantanti hanno trasformato in un musical in due atti, frizzante e coinvolgente, per la regia di Paolo Porcu con l’aiuto di Gaia Carbon, Marcello Catalfamo, Alice Porcu e Sebastiano Visparelli. Protagonisti sono il giovane e un po’ rozzo mugnaio Filippo e il famosissimo Gatto, che si ingegnerà con le sue aiutanti per trasformare il ragazzo in un raffinato marchese. Obiettivo, per lui che non è più l’eroe di un tempo e ormai vive di espedienti, la sistemazione per la vita: far conquistare a Filippo il cuore della principessa Talia e poi… trasferirsi con i due innamorati a palazzo! Ma come si sa, non tutte le ciambelle riescono col buco, soprattutto se una terribile minaccia sopravvissuta alla Guerra Degli Orchi farà di tutto affinché il piano fallisca… Riuscirà il Gatto nella sua impresa? Tra spietati tradimenti, romantiche storie d’amore, torbidi intrighi e feroci combattimenti la storia arriverà all’inevitabile lieto fine: e tutti vissero felici e contenti.

Musiche sono di Davide Valcasara, testi delle canzoni di Gaia Carbon e Paolo Porcu, coreografie di Michela Sabaini con l’aiuto di Francesco Olivieri, costumi di Michela Porcu.

Ideata e diretta da Cesare Bortolotto, direttore artistico della compagnia Mouge,da qui a primavera la rassegna “SOGNANDO BROADWAY” proseguirà sabato 25 marzo con “Superstar” di La cittadella del musical – che si contenderà con “il Gatto con gli stivali”, “I wanna rock” e “Frankenstein. Das Muzikal” il titolo di miglior musical amatoriale dell’anno. A votare, una giuria di esperti ma anche il pubblico in sala che ogni sera potrà esprimere il suo parere sullo spettacolo appena visto. Premiazione e gran finale con “Una star in convento” di Mouge, fuori concorso, il 22 aprile.

Share
Teatro Ferrari,     via Andrea Palladio 1, Camposampiero
           clicca qui per visualizzare la mappa

Biglietti: € 12 l’intero, € 10 il ridotto gruppi ed € 7 il ridotto sotto i 12 anni; prevendite presso Libreria Costeniero (Via Mogno 44), Tabaccheria La Torre (Piazza Vittoria 17), edicola Quadrifoglio (Via Giorgione 16); vendita on-line sul circuito Vivaticket e al botteghino del Teatro a partire da un’ora e mezza prima dell’inizio dello spettacolo. Già acquistabili anche i biglietti di tutti gli altri spettacoli di “Stagione Prima”. Ferrari Card: 5 spettacoli a scelta a € 50. Informazioni per il pubblico e prenotazioni telefono 366 6502085.

info@teatroferrari.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

174 q 0,343 sec