13/01/2018              21:00
El barcaro

El barcaro


Il Veneto ha più canali nell’entroterra che in laguna: quattrocento, che collegano Venezia con Treviso, Padova, Vicenza, fino a Milano,...


Il Veneto ha più canali nell’entroterra che in laguna: quattrocento, che collegano Venezia con Treviso, Padova, Vicenza, fino a Milano, e che hanno portato giù nei secoli tronchi e maségni per i palazzi dogali, sùcaro e forménto per la povera gente. Il barcàro è stato il suo pony express: pirata nella fantasia e zingaro di fatto, sospinto dalla bava, tirato dai cavalànti, sempre avanti tirando a sangue la sèngia col petto. Tra la nebbia del Sile e il ghiaccio della laguna, tra un parto a bordo e il furto del motore, el can da burcio che no sbàja, l’incendio del Munaròn nel ‘44, strìghe e bisate, la sua eroicomica epopea finisce improvvisamente col boom degli anni Sessanta. Perché? Cosa ci stiamo perdendo? Cosa sta scorrendo via con l’acqua dei fiumi?

Teatro ai Colli,     via Monte Lozzo 16, Padova
Ingresso unico 8 euro, gratuito fino a 14 anni, soci Coop: 7 euro. 21 ottobre, 16 dicembre, 7 aprile: ingresso unico 15 euro. Abbonamento a tredici spettacoli: 85 euro - soci Coop: 80 euro. Info: direzione artistica Gioele Peccenini. 327.7661425 - 327.1064758 “ Potrebbe interessarti: http://www.padovaoggi.it/eventi/stagione-prosa-teatro-colli-13-gennaio-2017.html Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/PadovaOggi/199447200092925



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

106 q 0,339 sec