4
  13/12/2016            20:30
Dessaran/Orizzonti

Dessaran/Orizzonti


Un viaggio tra parole e musica da Venezia ai paesaggi dell'Armenia anatolica, lungo le rotte del Mediterraneo e oltre, tra passato, presente e futuro.


Il primo appuntamento si terrà a Campodoro e andrà ad intrecciare la programmazione della rassegna letteraria La fabbrica delle parole promossa dal Comune di Campodoro. Martedì 13 dicembre, alle ore 20.30, presso il Palazzetto dello Sport di via Douradina andrà in scena il reading Dessaran / Orizzonti con Antonia Arslan e Maurizio Camardi. La scrittrice e saggista di origine armena, autrice di celebri romanzi come La masseria delle allodole, incontra il sassofonista padovano protagonista da 30 anni sulla scena musicale italiana e internazionale in ambito concertistico e teatrale.
Un incontro speciale in cui i racconti della Arslan, che hanno contribuito in maniera determinante in questi anni a farci conoscere la cultura armena e la poesia del suo popolo, si fondono con i suoni, i sapori e i colori del Mediterraneo, sapientemente orchestrati per i sassofoni e il duduk di Maurizio Camardi, “colonna sonora” di tante storie di palcoscenico.

Si chiude in questi giorni con due spettacoli da non perdere la seconda edizione di Radiomondo Festival, il contenitore culturale che coniuga la (ri)scoperta delle bellezze storiche e architettoniche del territorio provinciale padovano con una programmazione di eventi tra parole, musiche e canzoni. L’obiettivo del progetto è duplice: da un lato valorizzare gli artisti più interessanti del panorama locale e nazionale e dall’altro i luoghi di maggior rilevanza culturale e turistica della provincia padovana.

Un progetto condiviso che mette in rete le istituzioni – la Provincia di Padova e i Comuni di Ponte San Nicolò, Campodoro e Cadoneghe – e le associazioni del padovano, sposando pienamente la logica di rete e di sistema con evidenti benefici in termini economici, promozionali e organizzativi. Il Festival rientra nel cartellone di RetEventi 2016 promosso dalla Provincia di Padova e la direzione artistica e organizzativa è a cura della Scuola di Musica Gershwin di Padova.

Share
Palazzetto dello Sport,     via Douradina, Campodoro
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso libero.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

175 q 0,267 sec