21/03/2016             
Boris Godunov – Royal Opera House

Boris Godunov – Royal Opera House


Una nuova produzione del capolavoro storico di Musorgskij, nella sua prima versione (1869) in sette scene.


Una nuova produzione del capolavoro storico di Musorgskij, nella sua prima versione (1869) in sette scene. L’originale visione del compositore del dramma di Pushkin su Tsar Boris Godunov – che regnò in Russia tra il 1598 e il 1605 – era troppo per l’amministrazione dei teatri dell’Impero, che pretesero dei cambiamenti, incorporati nella seconda versione dell’opera, con la quale Boris alla fine ebbe la sua prima nel 1874. Molti commentatori preferirono l’integrità della prima versione, meno convenzionale rispetto alla tradizione operistica. L’interpretazione di Bryn Terfel di uno dei ruoli più complessi dell’opera è molto attesa, al fianco del celebre baritono: John Graham-Hall è il furbo Principe Shuisky, John Tomlinson il monaco vagabondo Varlaam.

Genere: Opera Lirica
Regia: Richard Jones
Cast: Bryn Terfel, Shuisky John Graham-Hall, Ain Anger, David Butt Philip, John Tomlinson, Vlada Borovko, Sarah Pring, Emily Edmonds, Shchelkalov Kostas Smoriginas






Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

132 q 0,660 sec