4
  10/03/2012            21:00

Mistero Buffo: salta la data del 10 marzo


Con Dario Fo e Franca Rame. A causa di un’influenza del noto attore lo spettacolo è rinviato. La nuova data sarà comunicata a breve


Dario Fo e Franca Rame saranno in scena al Gran Teatro Geox di Padova sabato 10 marzo. Una grande notizia per la città e per il Veneto, che apriranno le braccia al genio del teatro italiano. Il Gran Teatro Geox si conferma un contenitore di eccellenza, questa volta portando sul suo palco il più grande nome del teatro italiano. Il premio Nobel porterà in scena il suo Mistero Buffo, spettacolo nel quale l’arte di Fo raggiunge il massimo grado di originalità e forza. Quando l’ha premiato con il Nobel, 22 anni dopo Eugenio Montale, l’Accademia di Svezia parlò di colui che “che nella tradizione dei giullari medievali fustiga il potere e riabilita la dignità degli umiliati”. Ed è questo Dario Fo: un genio che ha creato un linguaggio, ha reso il suo viso una maschera ed il suo corpo una scenografia vivente per poter parlare a tutti, al di là delle barriere linguistiche e sociali, per poter fare una pernacchia ai potenti, solo come, appunto, i giullari possono fare. Senza Dario Fo non sarebbe esistito Benigni, ma neppure la narrazione di Paolini i Celestini, senza Fo nessuno avrebbe mai immaginato un teatro talmente libero da poter fare a meno anche di qualsiasi convenzione, persino di quelle linguistiche. E Fo è un giullare perfetto che, “manovrando” con grande abilità, risa e serietà, ripercorre una storia millenaria fatta di abusi e ingiustizie, nel tentativo, anche, di svegliare le coscienze, perché in lui è pressante un impulso forte: la ricerca della giustizia Capostipite del teatro di narrazione fin dalla prima del 1969, l’opera teatrale dei due artisti milanesi mescola parabole evangeliche e misteri medievali declamati con la lingua universale del grammelot. È la commedia dell’arte che fiancheggia la satira e sbeffeggia ilare l’ipocrisia del potere.

Share
Gran Teatro Geox,     corso Australia, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

I biglietti sono in vendita a partire da € 22 (ridotto studenti e operai € 15). Per info: tel. 049/8644888



142 q 0,161 sec