72
             
E poi c’è Katherine

E poi c’è Katherine


La conduttrice di un talk show rischia di perdere la direzione del suo programma.


Katherine Newbury (Emma Thompson) è una leggendaria e pionieristica conduttrice nel circuito dei talk show di tarda notte.
Quando viene accusata di essere una “donna che odia le donne”, decide di smentire platealmente questa insinuazione assumendo nella sua redazione Molly Patel (Mindy Kaling) come unica donna in mezzo a una folta schiera di autori maschi.
Ma la sua mossa potrebbe essere tardiva. Gli ascolti del programma continuano a calare e i dirigenti dell’emittente sono sempre più intenzionati a sostuirla alla conduzione. In suo aiuto interverrà Molly, decisa dimostrare che non è stata assunta semplicemente perché donna. La giovane autrice cercherà in tutti i modi di rivitalizzare lo show e la carriera di Katherine in nome della diversità, azzardando grandi cambiamenti.

 

Regia di Nisha Ganatra.
Un film con Emma Thompson, Mindy Kaling, John Lithgow, Hugh Dancy, Reid Scott

Share





Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

146 q 0,135 sec