30
Da venerdì 11 a lunedì 14 marzo   
Connecting Hearts

Connecting Hearts


A cinque anni dal devastante terremoto che ha colpito il Giappone, Lush lancia una campagna per la rinascita di Fuskushima.


A cinque anni dal devastante terremoto che ha colpito il Giappone, Lush vuole unire il proprio cuore a quello di Fukushima raccontando una storia di speranza e rinascita.

Lush Giappone, infatti, ha creato un sapone a partire da un olio di colza prodotto nella prefettura di Fukushima con straordinarie proprietà. La pianta di colza ha l’incredibile capacità di assorbire gli elementi radioattivi dal terreno, mentre l’olio che si ottiene dalla spremitura dei suoi semi risulta totalmente privo di contaminazioni radioattive. Il processo che porta dalla coltivazione, all’estrazione fino alla commercializzazione dell’olio di colza permette la crescita di una nuova industria e può portare la regione a una nuova indipendenza finanziaria. Il sapone Tsunagaru Oboi, in vendita solo nei negozi Lush in Giappone e letteralmente “Cuori che connettono”, è il simbolo della speranza nel futuro e dell’importanza della connessione tra le persone.

Da venerdì 11 marzo, giorno dell’anniversario del disastro, a lunedì 14 marzo, giorno in cui in Giappone si celebra il White Day, in tutti i negozi Lush italiani i clienti saranno invitati a scattarsi una foto con la cornice “Connecting Hearts”, gialla come il fiore della colza, e a postarla sui propri canali social con l’hashtag #ForFukushima per mostrare il proprio sostegno e l’importanza della connessione globale tra le persone.

Share
Lush,     via San Canziano 13, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa



www.lush.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

135 q 0,144 sec