26/09/2017              21:00
Musiche per quintetto di fiati e pianoforte

Musiche per quintetto di fiati e pianoforte


Un percorso storico, presentato dal musicologo Marco Bellano, nel repertorio per quintetto di fiati e pianoforte, che partendo da Mozart arriverà fino ai giorni nostri.


In questo evento che conclude il ciclo di lezioni-concerto “Conoscere l’Orchestra di fiati” sviluppati in parallelo al lancio dell’Orchestra di fiati della NSP, una formazione di quintetto di fiati e pianoforte si esibirà martedì 26 settembre alle ore 21:00 presso la Chiesa di S.Caterina a Padova grazie alla collaborazione con il Centro Universitario Padovano di via Zabarella e con il sostegno dell’Università di Padova.

La serata, presentata sotto forma di lezione-concerto dal musicologo Dott. Marco Bellano, si articolerà in un percorso storico nel repertorio per quintetto di fiati e pianoforte, che partendo da Mozart arriverà fino ai giorni nostri.

Iniziativa finanziata dall’Università di Padova sui fondi della Legge 3.8.1985 n.429 sulle iniziative culturali degli studenti.

Flauto, Luca Sozio
Oboe, Giulio Biancardi
Clarinetto, Chiara Pittarella
Corno, Giovanni Giacon
Fagotto, Andrea Trombin
Pianoforte, Martina Frigo

Relatore, Dott. Marco Bellano

 

Chiesa di S. Caterina,     via Cesare Battisti, 245, Padova

Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.

novasymphonia@gmail.com

Potrebbero interessarti anche

  • Padova scivola al  42mo posto

    Padova scivola al 42mo posto

    Ecosistema urbano è la “fotografia ambientale” scattata annualmente a tutti capoluoghi italiani da Legambiente in collaborazione con il Sole 24 Ore
  • La festa delle castagne

    La festa delle castagne

    Arrostite sul fuoco con le faville che sprizzano nel cielo, accompagnate da un buon bicchiere di dolce e caldo vin brulé e da musica dal vivo suonata con passione.
  • Tango, musica da vedere

    Tango, musica da vedere

    L’ Associazione Storia e Vita presenta lo spettacolo-concerto con il New Quartet Opera Tango e Cristina Castelli voce e con la partecipazione delle scuole Aetango, Cochabamba 444, Estudiodetango.
  • Invito all’Opera: Ironia e gioco, amore e tragedia tra Italia e Francia

    Invito all’Opera: Ironia e gioco, amore e tragedia tra Italia e Francia

    Un breve percorso musicale nella storia dell’Opera lirica sviluppata tra Italia e Francia, da D.Cimarosa a G.Puccini, da J.Offenbach a L.Delibes senza dimenticare alcuni capolavori che W.A.Mozart scrisse in lingua italiana. Sul palco si alterneranno così struggenti arie d’amore, intermezzi buffi e… simpatici scambi di ruolo.


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

104 q 0,467 sec