49
  31/07/2021           
More Morricone

More Morricone


More Morricone: l’omaggio al Maestro di Ferruccio Spinetti e Giovanni Ceccarelli Il duo tra i protagonisti dell’ultimo appuntamento di Sentieri Sonori


Un omaggio al grande Maestro Morricone. Si conclude così, sabato 31 luglio, Sentieri Sonori, la rassegna dedicata alla scoperta dei Colli Euganei attraverso esperienze che combinano trekking, musica e natura. Nell’estate 2021 il Parco Regionale dei Colli Euganei è diventato il palcoscenico naturale di nove concerti di musicisti di fama nazionali e internazionali ( Mellow Mood, Mario Venuti, Davide Shorty, Frida Bollani Magoni, Mario Ottolini) che si sono esibiti in altrettante suggestive cornici del comprensorio euganeo.

A raccontare questo viaggio musicale-cinematografico, il duo composto da Ferruccio Spinetti e Giovanni Ceccarelli. I due artisti condividono una profonda empatia musicale, dove nell’equilibrio tra scrittura ed improvvisazione emergono un profondo lirismo ed una grande capacità di ascolto reciproco.

“More Morricone” nasce da una proposta del produttore discografico Pierre Darmon dell’etichetta francese Bonsaï Music, con la quale Giovanni e Ferruccio collaborano da molti anni. Questo lavoro rende omaggio all’arte del grande compositore Ennio Morricone focalizzando sulla sua opera musicale dedicata al cinema. Una piccola enciclopedia del cinema dove, brano dopo brano, passano in rassegna i più grandi registi e gli attori più celebri del novecento

Per l’occasione i musicisti hanno selezionato musiche molto conosciute al grande pubblico – come ad esempio quelle composte per i film “Nuovo Cinema Paradiso”, “C’era Una Volta In America” e per la serie televisiva “La Piovra” – e brani tratti da opere cinematografiche meno note – tra le altre “La Tarantola Dal Ventre Nero”, “Metello” e “Gli Avvoltoi Hanno Fame”.

L’attento lavoro di arrangiamento operato sulla musica di Morricone mira a presentare le sue composizioni nella loro forma più essenziale, attraverso esecuzioni in solo, duo – anche avvalendosi di sovraincisioni – e con il prezioso contributo della cantante Cristina Renzetti.

Per raggiungere il luogo del concerto – Monte delle Forche a Teolo – in posizione panoramica ed isolata, è prevista una facile escursione. Un luogo che, oltre al pregio naturalistico, storico culturale offre anche una forte suggestione emotiva, cornice per accogliere il concerto. L’educazione ambientale è un pilastro fondamentale per la tutela e la valorizzazione del territorio di Colli Euganei. In quest’ottica la musica è considerata anche come mezzo per trasmettere valori legati alla sostenibilità ambientale e non solo come fine unico degli eventi.

Il ritrovo è a Teolo dalle 17.30 alle 19 per poi salire lungo un facile sentiero che porta fino al Monte delle Forche. E’ previsto un contributo di 15 Euro+D.P. che comprende escursione e concerto ( Ridotto under 16: 12 Euro + DP; Gratuito under 10). E’ suggerito indossare un abbigliamento adeguato per il trekking, telo per sedersi per terra e una torcia (obbligatoria).
Quest’anno gli eventi sono riservati ad un numero limitato di iscrizioni per garantire la sicurezza dei partecipanti secondo le direttive per il contenimento del rischio contagio da Sars-CoV2. Per tutti gli spettacoli è consigliabile acquistare il biglietto con anticipo tramite il sito www.sentierisonori.it o il giorno del concerto. All’ingresso verrà eseguito il triage (misurazione temperatura, sanificazione mani).

Ideata da Associazione Play, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Eventi Culturali, da Bancadria Colli Euganei, la rassegna si avvale del patrocinio della Provincia di Padova e il contributo del Parco Regionale dei Colli Euganei. Si allunga la lista dei comuni che credono nel progetto Sentieri Sonori a conferma del crescente apprezzamento accordato alla rassegna non solo dal pubblico, ma anche dai Comuni del territorio euganeo (Abano Terme, Baone, Cinto Euganeo, Galzignano, Lozzo Atestino, Montegrotto, Teolo, Torreglia, Vo’).

Tra i partner tecnici, oltre a, Idee Verdi, Ogd Terme e Colli Euganei, Scuola di Musica Pentagramma, Strada del Vino Colli Euganei, Terra di Mezzo, quest’anno NaturaSì fornisce frutta ai partecipanti. Gli alberghi – Hotel Plaza, Hotel Continental, Hotel AbanoRitz, Hotel Roma e Hotel Beatrice – per l’ospitalità. Tra i media partner Collieuganei.it, portale turistico per la promozione dei Colli Euganei, e Radio Cafe.

BIO MUSICISTI

Giovanni Ceccarelli
Il pianista e compositore Giovanni Ceccarelli vive a Parigi, in Francia. Nei suoi trent’anni di carriera musicale collabora con artisti di fama mondiale, incide cinquanta dischi, produce un album candidato ai “Latin Grammy Awards”, tiene concerti in tutto il mondo. Da qualche anno si dedica principalmente ai propri progetti artistici, approfondendo un repertorio di composizioni originali ed interpretando musica di grandi compositori contemporanei, come Ennio Morricone, Antonio Carlos Jobim ed Ivan Lins. In veste di leader incide due album: “Daydreamin’” nel 2010 e “Météores” nel 2011. Quest’ultimo riceve la “Sélection FIP” in Francia e la “Sélection Harmonia Mundi” in Svizzera. Giovanni pubblica nove album come co-leader. “The Nights of the Beuscher” documenta due concerti tenuti insieme al grande sassofonista Massimo Urbani. “Waxin’ in Camerino” testimonia una lunga collaborazione tra il pianista ed il grande Lee Konitz. Insieme a Ferruccio Spinetti, Giovanni fonda nel 2009 il gruppo InventaRio. In duo con il bandoneonista Daniele di Bonaventura pubblica “Mare Calmo” nel 2015 ed “Eu Te Amo – The Music of Tom Jobim” nel 2019, con la partecipazione di Ivan Lins, Jaques Morelenbaum e Camille Bertault. “Canto” e l’ultimo disco di Giovanni in duo con il sassofonista Marcello Allulli, con il quale esegue anche il cine-concerto Cenere. Giovanni suona dal vivo, in studio di registrazione e per emissioni radiofoniche e televisive con molti artisti di fama internazionale, tra i quali Marisa Monte, Amii Stewart, Nancy King, Mark Murphy, Enrico Rava, Paolo Fresu, Manu Katché, Musica Nuda, Samuele Bersani, Tosca. Collabora stabilmente ed incide numerosi dischi con le cantanti Tiziana Ghiglioni e Ada Montellanico. Tiene numerosi concerti con le leggende del jazz Tony Scott e Benny Golson. Partecipa a progetti artistici di musica, cinema, letteratura e danza, e collabora con numerosi musicisti e gruppi musicali di livello internazionale.

Ferruccio Spinetti

Contrabbassista e compositore, Ferruccio Spinetti si diploma in contrabbasso nel 1994 con il massimo dei voti e la lode. Nel 1990 entra a far parte degli Avion Travel, gruppo con il quale registra dieci CD per la Sugar, vince il Festival di Sanremo del 2000, realizza colonne sonore per film e tiene concerti in tutta Italia ed all’estero. Dal 2004 al 2008 suona nel nuovo quintetto di Stefano Bollani “I Visionari”, tenendo concerti in Italia e all’estero e registrando due album. Nel 2003 fonda con Petra Magoni il duo Musica Nuda per solo contrabbasso e voce. Da allora tengono insieme moltissimi concerti in tutto il mondo, pubblicano otto album – gli ultimi 3 con la Emi/Blue Note – ed un DVD. Nel 2006 vincono il Premio Tenco 2006 per la categoria “Interpreti” ed il premio MEI come miglior tour. Nel 2009 aprono i concerti del tour tedesco di Al Jarreau. Nel 2010 come produttore artistico e contrabbassista pubblica l’album “InventaRio” (etichetta My Favorite Records) con la partecipazione di artisti italiani e brasiliani quali Giovanni Ceccarelli, Francesco Petreni, Petra Magoni, Pacifico, Dadi Carvalho, Marisa Monte ed Ivan Lins. Il disco esce anche anche in Giappone ed e selezionato come uno tra i migliori CD di world-music prodotti nel 2010. Nel 2012, sempre come produttore e con la stessa formazione, pubblica il CD “InventaRio incontra Ivan Lins”, interamente dedicato alla musica di Lins che partecipa come cantante e tastierista al progetto. Vi partecipano ospiti di rilievo internazionale, quali Fabrizio Bosso, Chico Buarque, Vanessa da Mata, Maria Gadú, Samuele Bersani, Petra Magoni, Maria Pia De Vito, Fausto Mesolella, Chiara Civello. L’album, pubblicato in Italia dalla Blue Note ed in Brasile dalla Biscoito Fino, ottiene una nomination ai Latin Grammy Awards 2014 per la categoria “Miglior Disco di MPB”. Dal 1997 al 2004 e dal 2010 e docente di basso, contrabbasso e musica d’insieme ai corsi SJU alla scuola di Siena jazz. Collabora in concerto e studio di registrazione con grandi artisti come Mal Waldron, Arto Lindsay, Paolo Fresu e Rita Marcotulli. Crystel Wautier e una cantante jazz belga che attinge il suo talento da un repertorio che unisce tradizione e modernità. Ha pubblicato due dischi a suo nome: “Before a Song” e “The Stolen Book”.

Cristina Renzetti
Cantante, autrice, didatta, Cristina Renzetti da anni fa ricerca sul mondo della canzone, la musica d’autore brasiliana e il jazz, collaborando con artisti di livello internazionale. I suoi album più recenti sono “Vai, Menina” e “Agreste”


PROGRAMMA

Sabato 31 luglio 2021 – ore 20.00
Monte delle Forche – Teolo (PD)
MORE MORRICONE (F. SPINETTI E G. CECCARELLI) + C. RENZETTI
Prevendita (concerto + escursione): Intero: € 15+ DP | Ridotto under 16: € 12 + DP | Gratuito under 10. I biglietti in prevendita saranno acquistabili fino alle 17:20 del giorno dell’evento. Posti limitati.

Info per Escursione pre concerto:
Luogo ritrovo: Via Guglielmo Marconi, Teolo (PD)
Orario ritrovo per il Trekking : dalle 17:30 alle 19:00. Consigliamo di arrivare presto per fare l’escursione con più relax, esplorare il luogo del concerto o fare aperitivo mentre aspetti il live.
Difficoltà Escursione (A+R): E (Escursionistico): Lunghezza 5 km, dislivello 150 m
Tempi di percorrenza : Andata 60’ – Ritorno ( notturna) 60’

Share

www.sentierisonori.it



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

148 q 0,140 sec