1
  05/11/2013            20:30
Johannes Passion

Johannes Passion


Prova generale aperta al pubblico dell'Oratorio Johannes Passion di J.S. Bach con Oficina Musicum, diretta dal M° Riccardo Favero.


L’allestimento prevede un organico di 50 elementi.
Oficina Musicum

Fondata nel 2005 a Vicenza, Oficina Musicum è una realtà strumentale e vocale con organico variabile (dalla formazione con due violini e basso continuo, alla formazione barocca e classica completa costituita da una sessantina di elementi) la cui attività è principalmente incentrata sulla valorizzazione della musica barocca e classica. Il suo fondatore, il clavicembalista ed organista Riccardo Favero, ne è tuttora Direttore e Maestro concertatore. Riccardo Favero ha riunito sotto la propria guida musicisti e cantanti provenienti da prestigiose orchestre italiane ed internazionali, dotati di grande talento e profonda conoscenza della prassi esecutiva.
In tal modo ha saputo concentrare sin dall’inizio l’attività di Oficina Musicum sulla riscoperta e la valorizzazione di quegli autori italiani di rilievo troppo spesso dimenticati dai circuiti concertistici.
Tuttavia, se tra questi ultimi Giovanni Legrenzi rappresenta senza dubbio il fulcro dell’attuale attività di ricerca, rilevanza non secondaria assumono lo studio e l’approfondimento delle migliori espressioni della produzione musicale europea (Bach, Händel, Mozart, Haydn, etc.) rigorosamente eseguiti con strumenti originali. Oficina Musicum si è esibita in varie città italiane ed europee, riportando entusiastici consensi di pubblico e di critica.
Riccardo Favero, Direttore
Direttore d’Orchestra, specializzato nel repertorio Barocco e Classico, fervente sostenitore dell’esclusivo utilizzo di strumenti originali, Riccardo Favero utilizza nelle sue interpretazioni una chiave di lettura che è quella di un rigoroso approccio filologico volto a valorizzare gli elementi stilistici della prassi esecutiva. Fondamentali per la sua formazione musicale sono stati gli incontri con MR. Saidlofer dell’”Accademia delle Arti Figurative e di Musica” di Vienna, Aldo Ciccolini, Patrizia Marisaldi, Ton Koopman e, per lo studio della liutologia, con il M° Fabrizio Reginato. Personalità eclettica, intensa è la sua attività concertistica in Italia ed all’estero in veste di Pianista, Clavicembalista, Fortista (esecuzione integrale dei concerti per fortepiano di Mozart, Cimarosa, Hummel, Haydn), nonché di Direttore con varie formazioni orchestrali. Ha partecipato a numerosi festival internazionali (Tonhalle Concert Hall di Düsseldorf, Teatro Inka Hostal di Cuzco, Salle Gaveau di Parigi, Opera Istambul, Theatre de Grenoble, Theatre Mariinskij di San Pietroburgo, Teatro Municipal di Lima, Teatro Trujillo, Suntory Hall di Tokio, Festival di Musica Antica di Trento, Festival di Fermo e Lapedona, Festival di S. Martino delle Scale, etc.). Ha diretto Così fan tutte, Don Giovanni, Le Nozze di Figaro, Betulia Liberata di W.A. Mozart; L’uccellatrice di N. Jommelli, La Serva Padrona di G.B. Pergolesi, La Dirindina di D. Scarlatti, Il Campanello di G. Donizetti, Il Ritorno di Ulisse in Patria ed Il Vespro della Beata Vergine di C. Monteverdi. Inoltre, in prima esecuzione mondiale, ha eseguito alcune partiture di Giovanni Legrenzi tra le quali i “Concerti Musicali per uso di Chiesa, l’Op. I”, la “Missa Lauretana quinque Vocibus” e l’Oratorio “Il Sedecia”. Ha inciso per le Etichette Dynamic, Brilliant Classic, Urania Records, Phoenix, Bongiovanni. Studioso di liutologia ed organologia, costruttore di strumenti ad arco ed a tastiera, ha pensato ad Oficina Musicum come ad una sorta di cerchio magico dove musica, musicista, mestiere artigiano e conoscenza scientifica potessero incontrarsi e costituire così l’essenza della filosofia che vede fondersi in Oficina Musicum le esigenze di qualità esecutiva e costruttiva ricercate. Egli stesso suona strumenti di propria realizzazione (clavicembalo, organo e fortepiano).

Share
Chiesa Arcipretale Santa Margherita,     via Carpane 1, Vigonza
           clicca qui per visualizzare la mappa

L'ingresso è libero, fino ad esaurimento posti. Le offerte - assolutamente libere - saranno devolute a cura della Parrocchia a favore di ALICE per i D.C.A. per il sostegno del nuovo Centro Diurno e per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare.



149 q 0,141 sec