1
  27/02/2016            21:00
Fire!

Fire!


Concerto del trio composto da Mats Gustafsson (sassofoni, piano Fender Rhodes, elettronica), Johan Berthling (basso elettrico) e Andreas Werliin (batteria e percussioni).


Il trio Fire! si è distinto in questi anni come uno tra i più audaci gruppi europei di libera improvvisazione. Nasce a Stoccolma in maniera piuttosto casuale, ma subito l’incontro tra free music, minimalismo e psichedelia che i tre musicisti svedesi indagano da anni in altre situazioni sonore, produce una deflagrazione assai originale, stimolando il trio a proseguire in pianta stabile. Dal 2009 Fire! ha inciso cinque album e un EP (anche in collaborazione con Jim O’Rourke e Oren Ambarchi) e si è esibito in molti festival internazionali.
È inoltre diventato il nucleo-base per uno spettacolare allargamento del medesimo concept musicale, sfociato nella Fire! Orchestra, diretta da Mats Gustafsson e protagonista nel 2015 di concerti molto elogiati dalla critica specializzata.
La musica di Fire! torna a riflettere sull’essenza primaria del suono come elemento a se stante della creazione musicale. Si snoda come processo/flusso a partire da cellule melodico-ritmiche elementari, che sviluppano poi onde d’urto di notevole intensità. Sassofono baritono, tastiere elettroniche, basso elettrico e percussioni varie formano un mosaico sonoro elettro-acustico stratificato.

Mats Gustafsson è protagonista assiduo della scena radicale europea. Ha suonato con decine di musicisti in ambito jazz, elettronico e sperimentale, incidendo oltre 200 dischi. Fondatore del trio The Thing (con Håker Flaten e Nilssen-Love), dei gruppi Swedish Azz e Gush, suona stabilmente con Peter Brötzmann, Ken Vandermark, Jim O’Rourke, Otomo Yoshihide, con la Barry Guy New Orchestra e diverse altre formazioni. Ha collaborato con danzatori, coreografi, registi teatrali. Per il Centro d’Arte Gustafsson è stato artista residente nel 2014, in occasione del laboratorio Spazio•Suono Lab, dove ha organizzato un’avvincente conduzione orchestrale di improvvisatori locali.
Johan Berthling è attivo dalla fine degli anni 90, è componente del trio Tape ed ha inciso con il trio di Sten Sandell, in duo con O.Ambarchi, con gli Angles, in trio con Paal Nilssen-Love e Akira Sakata.
Andreas Werliin è protagonista con la moglie Mariam Wallentin del duo Wildbirds & Peacedrums, oltre che nel gruppo di Dan Berglund, Tonbruket, e in Loney Dear. Ha scritto musiche per il teatro e il cinema.

(Stefano Merighi)

Share
Cinema Torresino,     via del Torresino 2, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Biglietti Interi € 12, Ridotti € 10, Studenti € 5, Studenti Università di Padova € 1.

info@centrodarte.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

149 q 0,151 sec