1
  10/03/2019            18:00
Duo Fantasque

Duo Fantasque


Terzo appuntamento di Dialoghi a 6 corde, rassegna di 4 concerti di chitarra classica.


Etimologicamente, in greco antico, la parola “dialogo” è composta dai due termini διά (“dia”, attraverso) e λόγος (“logos”, discorso), ad indicare uno scambio di informazioni e pensieri che “attraversa” due o più persone. Un confronto, quindi, tra formazioni diverse, tra esperienze eterogenee, tra interpretazioni anche contraddittorie ma in grado di generare raffronti fecondi, collegamenti arbitrari, punti di vista inaspettati, con il condiviso obiettivo di arricchire la conoscenza e progredire nella ricerca.

Con questo nuovo ciclo dedicato allo strumento della chitarra classica, non diversamente in realtà da una impostazione più generale che caratterizza il suo lavoro, l’Associazione Momùs si prefigge questo ambizioso obiettivo.
I dialoghi proposti intercorrono tra i musicisti sul palco e il pubblico seduto in platea e, attraverso l’eterogeneità delle sensibilità degli interpreti, delle formazioni cameristiche e dei programmi, si propongono di offrire ad ogni appuntamento una modalità sempre diversa e peculiare di ascoltare e comprendere il suono di questo straordinario strumento.
Saranno presentati al pubblico giovani talenti della musica, impegnati in un lavoro di ricerca e di diffusione della cultura del proprio strumento attraverso l’impegno nell’approfondimento così come nell’ampliamento e rinnovamento dei repertori ad esso dedicati.
Sia i due concerti solistici (in apertura e in chiusura del ciclo) che quelli in formazione di duo (nelle due date centrali), propongono nei propri programmi un confronto di stili, di epoche storiche e culturali e di interpretazione condotti sotto il comune denominatore dell’accostamento soggettivo e inaspettato ma profondamente coerente di stili, epoche, forme, temi e interpretazioni, in grado sollecitare il pubblico ad un coinvolgimento intellettuale e ad una scoperta “emozionale” dello strumento della chitarra classica estremamente diretto ed efficace.
Inoltre, accostando alla proposta del ciclo di concerti le occasioni formative rappresentate dalle masterclasses, MoMùs si propone un ulteriore passo in avanti in questo senso, offrendo l’importante occasione di un approfondimento ricco e diversificato attraverso l’organizzazione di una serie di incontri/lezioni in cui gli studenti saranno interessati ad affrontare con il docente, in una lezione individuale ma frontale aperta al pubblico, temi e repertori che il musicista proporrà nel proprio relativo programma di concerto.

Tutti i concerti sono preceduti da una breve presentazione tenuta dal musicista Alessandro Tommasi, che introdurrà al pubblico i temi musicali e contestuali dei singoli repertori per un maggior avvicinamento alla condivisione e al godimento dei programmi. Anche al termine degli eventi musicali ci sarà un momento di scambio e incontro tra pubblico e musicisti, favorito dalla struttura stessa di BarcoTeatro che lascia la sala disponibile per permettere al pubblico e ai musicisti di intrattenersi, passando momenti di convivialità anche incoraggiata da un buon aperitivo preparato in sede da ClafèBistrot.

Programma
Inizio concerti: ore 18
Inizio Masterclasses: ore 10

10 marzo
Duo Fantasque
Musiche di: Rebay, Wissmer, Lesur, Petit, Presti, Castelnuovo-Tedesco, Albèniz, de Falla

Musica classica, il duo Fantasque per “Dialoghi a 6 corde” al Barco Teatro il 10 marzo 2019 Eventi a Padova
„Un duo tutto al femminile per questo appuntamento con la musica per due chitarre. Un programma vario che si alterna tra compositori italiani del ‘900 (come Ida Presti e Mario Castelnuovo-Tedesco), autori più contemporanei (Wissmer, Petit e Lesur) e i più classici del modernismo spagnolo (de Falla, Albèniz). Introduzione a cura di A. Tommasi e incontro-aperitivo con le musiciste alla fine del concerto con le delizie di Clafè Bistrò.“

Share
Barco Teatro,     Via Orto Botanico, 12, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Biglietto unico: intero Euro 10; ridotto studenti Euro 5 Barco Teatro Cell. 347 6530983 info@barcoteatro.it

Potrebbero interessarti anche

  • Oltre la scontata apparenza

    Oltre la scontata apparenza

    Inaugurazione della mostra di STEFANO BOATO “Archeo City : frammenti di memoria”. Presentazione del libro di ANTONIO PRA “Olgius. Viaggio verso l’ignoto”.
  • 94 passi in giardino

    94 passi in giardino

    Nella suggestiva cornice del Barco Teatro, davanti agli occhi degli spettatori, come in un gioco, viene costruita una casa (la Casa degli Alfieri) e intorno un giardino strappato al gerbido e alla boscaglia. Questo è il prologo.
  • Teatro a tochi per colpa di e con i Fratelli della Via

    Teatro a tochi per colpa di e con i Fratelli della Via

    I Fratelli Dalla Via ci regalano il meglio del meglio della loro ricerca, un riassunto iperbolico delle loro riflessioni sugli stereotipi del territorio, le fragilità economiche e sociali, i contrasti del miracolo-debacle qual è il nord-est.


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

143 q 3,553 sec