1
  17/02/2017            21:00
Derma – Alessio Ballerini / Mauro Ferrario

Derma – Alessio Ballerini / Mauro Ferrario


Fusion Art Center in collaborazione con ass. Khorakhanè presenta Derma, un'esibizione piattaforma per arti digitali e paesaggi elettronici. Alessio Ballerini / Mauro Ferrario


Aftershow: Free SB

Derma si presenta come un’esposizione di arte digitale insieme ad un live elettronico. Nasce con l’obiettivo di unire questi due mondi in un’unica realtà sensoriale, spaziale e sonora.
Ogni esposizione è il frutto del lavoro di due artisti, selezionati dalle curatrici del progetto, che condividono i loro diversi linguaggi nella creazione dello scenario, sempre inedito e progettato nello spazio, presentato come evento elettronico e visivo.

MAURO FERRARIO (Goofy Goober Project)
E’ un’artista ma anche sviluppatore e interaction designer, con un curriculum che l’ha visto esporre e lavorare nelle piattaforme di ricerca più interessanti della scena locale e non solo. Vive e lavora tra l’Italia e l’Olanda, impegnato nello sviluppo di progetti di visual design e arte digitale. Dopo aver frequentato lo IED di Milano, inizia a lavorare come sviluppatore ma subito i suo interesse per la ricerca lo porta a dedicarsi a installazioni e progetti sperimentali.
Le sue collaborazioni nel campo dell’arte iniziano nel 2012 con l’intento di attivare nuove soluzioni progettuali, come quella che nel 2013 lo vede spostarsi in Valcamonica e poi a Venezia con il collettivo “Goofy Goober Project” di cui è co-fondatore, per la realizzazione di installazioni e progetti inediti. Oggi insegna web design sperimentale allo IED di Firenze. Tra le sue collaborazioni più importanti ci sono il Fuorisalone di Milano nel 2015, sempre a Milano ha esposto per l’EXPO, a Marghera per il festival di arte performativa e sonora Electrocamp, per il Robot festival a Bologna.

ALESSIO BALLERINI
Alessio Ballerini è un giovane sound artist e filmmaker, la sua ricerca estetica si concentra tra la relazione del mondo visivo e sonoro, legato in particolar modo alla musica elettronica. Tra gli artisti italiani è sicuramente uno dei più completi ed eclettici in grado di conciliare perizia tecnico-formale nella costruzione delle sue tracce con una sensibilità melodica tutta personale.
Nelle sue opere Alessio cerca di destrutturare la realtà visiva e sonora convenzionale attraverso la fusione di paesaggi e suoni di varia provenienza, creando nuove esperienze di relazione visiva e sonora. Nel 2010 fonda AIPS – Archivio Italiano Paesaggi Sonori – insieme a Francesco Giannico. Sempre con Giannico, nel 2013, fonda Oak Editions, un’art music label.

Share
Laboratorio I'm,     via Brustolon 3, Abano Terme
           clicca qui per visualizzare la mappa

Apertura dalle ore 21:00. Inizio live ore 22:30. Ingresso con tessera Associazione Culturale Khorakhanè (€ 5,00). Contributo responsabile (€ 5,00). Comunicazione riservata ai soci.

Potrebbero interessarti anche



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

177 q 0,194 sec