11
Dal 14 aprile al 13 maggio 2018   
Sperimentando 2018 – La scienza delle immagini

Sperimentando 2018 – La scienza delle immagini


Sperimentando edizione 2018 sarà dedicata alle arti visive in fisica, chimica e scienze naturali e invita i visitatori a svelare cosa si cela dietro le quinte delle immagini: arte, fotografi a, cinema e televisione diventano oggetto di studio.


Alla XVII edizione di Sperimentando dal titolo La scienza delle immagini i visitatori a vedranno e sveleranno cosa si cela dietro le quinte delle immagini: arte, fotografia, cinema e televisione infatti diventano oggetto di studio grazie ad esperimenti stimolanti e divertenti di fisica, chimica e scienze naturali.

L’esposizione vanta circa duecento esperimenti ed è articolata in settori.
In scienza e arte sono proposte illusioni ottiche, giochi di specchi, l’affascinante percorso che parte dai giochi d’ombre e, passando attraverso la camera oscura dei pittori vedutisti, porta alla fotografia, al cinema, al 3D e alla realtà aumentata.
Sono presentate sia opere d’arte che illustrano le scienze sia le tecniche scientifiche che permettono di studiare e restaurare queste opere.

Nel percorso di chimica si approfondisce la storia della fotografia e si sperimenta la stampa con sali d’argento. Si ammirano i colori delle reazioni, i pigmenti naturali e artificiali e le proprietà dei cristalli liquidi.

Grazie alla fisica si indagano la natura della luce e il suo comportamento con specchi, lenti e prismi, si fanno esperimenti al buio che includono ombre colorate, ologrammi e spettri luminosi, si scopre il ruolo di sensori e rivelatori, ampliando il concetto di visione, e si esplorano così da un lato il mondo nucleare e subnucleare e dall’altro l’Universo.

I colori della natura sono protagonisti nella sezione di scienze: il loro scopo e il ruolo del mimetismo si toccano con mano. Occhi e visione nell’uomo e negli animali vengono messi a confronto. Grazie a microscopi e stereomicroscopi si osservano strutture del mondo vegetale e animale e con la moderna diagnostica per immagini si studia il corpo umano.

Arricchiscono la mostra con la loro originalità i lavori proposti dagli studenti che partecipano ai concorsi L’Arte sperimenta con la Scienza per l’ideazione dell’immaginelogo e Sperimenta anche tu per la realizzazione di esperimenti a tema.
Laboratori sul tema della mostra permettono approfondimenti su particolari aspetti, eventi vari come conferenze nelle scuole, visite a musei, alla Specola e ai Laboratori Nazionali di Legnaro e altro completano il programma della manifestazione.
Il percorso espositivo includerà pittura e fotografia, cinema e televisione.

La mostra è promossa da: Comune di Padova, Università degli Studi di Padova, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Associazione per l’Insegnamento della Fisica, Direzione Scolastica Regionale del Veneto in collaborazione con la Rete di istituti superiori padovani, enti locali, associazioni culturali del territorio e sponsor privati.

Share
Cattedrale Ex Macello,     via Cornaro 1, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Orari: Da lunedì a venerdì ore 8:30 - 12:45 (turni di visita ore 8:45 - 10:45 e ore 10:45 - 12:45). Apertura pomeridiana solo se si iscriveranno almeno 15 persone - ore 14:45 - 16:45. Sabato mattina ore 8:30 - 12:45 (turni di visita 08:45 - 10:45 e ore 10:45 - 12:45). Sabato pomeriggio ore 14:45 - ore 18:45 (turni di visita ore 14:45 - 16:45 e ore 16:45 - 18:45). Festivi mattina ore 10:00 - 13:00 (un solo turno di visita). Festivi pomeriggio ore 14:45 - ore 18:45 (turni di visita ore 14:45 - 16:45 e ore 16:45 - 18:45). Orari dei laboratori: Feriali turno A ore 9:00 - 10:30, turno B ore 11:00 - 12:30, eventuale turno C ore 15:00 - 16:30. Sabato turno A ore 9:00 - 10:30, turno B ore 11:00 - 12:30, turno C ore 15:00 - 16:30. Festivi (solo turno B) ore 11:00 - 12:30.

visitesperimentando@gmail.com
www.sperimentando.lnl.infn.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

130 q 0,835 sec