11
Dal 31 ottobre al 29 novembre   
Ho preso il Jazz per la coda

Ho preso il Jazz per la coda


La mostra documenta un periodo importante che stava finendo e che Verri ha avuto la fortuna di viverlo.


Venerdì 30 ottobre 2020 alle ore 18:30 alle Scuderie di Palazzo Moroni (via del Municipio 1, Padova) sarà inaugurata la mostra fotografica di Carlo Verri “Ho preso il Jazz per la coda”.

La mostra rientra tra le iniziative di Padova Jazz Festival, organizzato dall’Associazione Culturale Miles, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

Carlo Verri ha percorso per trent’anni tutta l’Europa seguendo i più importanti festival e concerti jazz, fotografando centinaia di musicisti in Italia, in Svizzera, in Francia, in Olanda e in Germania.
Ha avuto la fortuna di vedere quasi tutti i grandi musicisti che hanno fatto la storia del jazz, penso a Chet Baker, Bill Evans, Ella Fitzgerald, Art Blakey, Elvin Jones, Max Roach, Miles Davis, Dizzy Gillespie, Ray Charles, Freddie Hubbard, Miriam Makeba, Lester Bowie, Ornette Coleman, Sonny Rollins, Carla Bley, Keith Jarrett, Benny Goodman, Cecil Taylor, Sun Ra e tanti altri.

La mostra documenta un periodo importante che stava finendo e che Verri ha avuto la fortuna di viverlo.

Share
Scuderie di Palazzo Moroni,     Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

L’inaugurazione sarà effettuata con le modalità previste dalla vigente normativa anti Covid-19; si raccomanda indossare sempre la mascherina e di mantenere la distanza di sicurezza di un metro quando ci si sposta. La mostra resterà aperta fino al 29 novembre 2020. Orario: 9:30 - 12:30 e 15 - 19, chiuso il lunedì; ingresso libero.

www.padovajazz.com


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

130 q 0,133 sec