5
  31/10/2020           
XVII Giornata nazionale del Trekking Urbano

XVII Giornata nazionale del Trekking Urbano


Il Comune di Padova aderisce alla XVII Giornata nazionale del Trekking Urbano, itinerari all’interno delle mura cittadine italiane.


Un’edizione, quella del 2020, dal tema “Com’è Green la mia Città” all’insegna di percorsi di turismo lento, lontano dai circuiti più conosciuti. Un turismo sostenibile e “vagabonding”, più libero e ricco di sorprese che privilegia gli angoli più nascosti e meno noti delle città d’arte italiane.

Riscoprire, valorizzare e diffondere l’anima green e sostenibile delle città italiane. Sarà questo il filo conduttore della XVII Giornata nazionale del Trekking Urbano in programma in 70 località sparse per tutto il Bel Paese.

L’appuntamento padovano, intitolato “Il vestito green di Padova tra parchi e giardini”, prevede un itinerario che ripercorre il tratto cittadino del Cammino di Sant’Antonio.

Padova città di fede, d’arte e di scienza: che cosa sarebbe senza il verde dei suoi giardini, delle rive del Piovego, dei maestosi alberi a cornice delle sue riviere, del suo Prato? Un itinerario tutto ‘green’ che ripercorre il tratto del Cammino di Sant’Antonio con arrivo a Padova da est: la scoperta di alcuni angoli verdeggianti della città per abbandonare lo stress e muoversi a ritmo lento.

Percorso:
Partendo dal Parco d’Europa, grande giardino appena fuori delle mura cittadine, si incontreranno alcune delle aree verdi lambite dalle acque del Piovego come il Fistomba, dove grandi alberi daranno ossigeno ai nostri polmoni, la Golena San Massimo e il bastione Castelnuovo. Attraverso l’ospedale vecchio si arriverà al Parco Treves e da qui, dopo una sosta ai chiostri della Basilica di Sant’Antonio, sarà il Prato della Valle ad accogliere i camminatori, non un semplice luogo verde, ma un vero e proprio simbolo di Padova, il cosiddetto “Prato senza erba”. Un percorso nel verde che tocca i cinque sensi e si lascia scoprire come un fiore che cresce tra i ciottoli della città.

Al termine, acquistando il biglietto d’ingresso, è possibile visitare l’Orto Botanico dell’Università di Padova, il più antico orto botanico ancora nella collocazione originaria, inserito nella Lista del patrimonio mondiale Unesco. I costi e modalità di accesso all’Orto Botanico sono indicate nel sito www.ortobotanicopd.it.

Tempo di percorrenza: circa 3 ore
Lunghezza: 4 km
Difficoltà: bassa
Punto di partenza: Parco d’Europa, via Venezia, 40, ritrovo al Giardino di Cristallo (accesso anche da via del Pescarotto, Maroncelli e Zamboni)
È richiesto di presentarsi al punto di ritrovo 10 minuti prima dell’orario di partenza delle visite
.

Iscrizioni: Partecipazione gratuita, con iscrizione obbligatoria entro le ore 14 del 29 ottobre 2020 attraverso il circuito Eventbrite.
L’iscrizione viene effettuata per ordine di registrazione. Eventuali modifiche o disdette devono essere comunicate, entro il 28 ottobre, al numero 049 8205373.

Provvedimenti anti Covid. In applicazione delle misure di prevenzione e contenimento dell’emergenza sanitaria, è obbligatoria la prenotazione; i nominativi dei partecipanti vengono conservati dal Comune di Padova per un periodo di 14 giorni.
Durante le passeggiate valgono le norme nazionali e regionali contro il Covid-19, tra le quali: è vietata la partecipazione a persone con temperatura corporea oltre 37,5 gradi ed è obbligatorio mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro. Ciascun partecipante deve avere con sé una soluzione alcolica disinfettante e indossare idonea mascherina.

Share
tel. 049 5207415 - 8205373 ufficioturismo@comune.padova.it padovacultura.it - padovaeventi.comune.padova.it



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

141 q 0,132 sec