5
  16/05/2019            21:00
Welfare aziendale

Welfare aziendale


Tutti i segreti per aumentare il fatturato investendo sui dipendenti in un volume agile, diretto, immediato di RICCARDO ZANON, avvocato e consulente del lavoro


La presentazione si terrà

Giovedì 16 maggio 2019, ore 21

Cos’è il Welfare Aziendale? Che vantaggi offre a imprenditori e lavoratori? Come si progetta un buon piano di Welfare Aziendale? Perché è importante parlare di Welfare Aziendale per imprese di qualsiasi dimensione e sfatare il mito che sia un’opportunità solo per le grandi realtà? Perché un’azienda si deve preoccupare del benessere del lavoratore e della sua famiglia?

A questi e altri interrogativi risponde in maniera chiara e immediata Riccardo Zanon, avvocato e consulente del lavoro, con il volume “Welfare Aziendale. Tutti i segreti che nessuno ti ha mai svelato per far sì che i tuoi dipendenti aumentino il fatturato”, freschissimo di stampa, che verrà presentato giovedì 16 maggio, alle ore 21, nel salone del ristorante Miravalle di Montegrotto Terme – PD (via Castello 22), alla presenza dell’autore.

Un’occasione per imprenditori, lavoratori, sindacalisti, ma anche liberi professionisti, per approcciarsi a uno strumento versatile e ricco di possibilità che necessita di essere fatto conoscere. Si stima, infatti, che solo il 18-20% delle PMI abbia dimestichezza della normativa e delle possibilità che offre il Welfare Aziendale; se si guarda ai lavoratori la percentuale scende al 17,9% per chi ne ha una discreta informazione, mentre un 23,6% non sa assolutamente di cosa si tratti!

Eppure ricorda Zanon: «Le imprese più attive nel promuovere politiche di Welfare Aziendale ottengono dai lavoratori un riconoscimento che va oltre il valore economico delle iniziative!». E all’imprenditore ricorda: «Se non pensi al welfare aziendale sei a rischio!». Perché? «Perché con il Welfare Aziendale puoi trovare una risposta a un contenimento importante dei costi del tuo personale, risolvere problemi aziendali, motivare le persone, trattenere o trovare i migliori talenti, far affezionare i tuoi dipendenti alla tua azienda, aumentandone il senso di appartenenza, migliorare l’ambiente di lavoro, pubblicizzare la tua azienda»…

Il Welfare Aziendale non si riduce al buono pasto, ma rappresenta tutta una gamma di possibilità di beni e servizi (polizze assicurative o sanitarie, formazione, opportunità culturali o per il tempo libero, sostegni economici di vario tipo ecc.); un panorama interessante di opportunità che l’azienda – qualsiasi sia la sua dimensione – può mettere a disposizione del lavoratore, offrendo servizi e beni, migliorando non solo la qualità della vita del lavoratore (dentro e fuori l’azienda) e della sua famiglia, ma anche favorendo un miglior clima aziendale e un aumento del fatturato, senza contare che alcune forme di Welfare Aziendale possono avere una ricaduta positiva anche sul territorio.

«Se ti prendi cura dei dipendenti, loro si prenderanno cura della tua azienda», sottolinea Riccardo Zanon. Il Welfare Aziendale è un vantaggio per l’imprenditore (che migliora il fatturato, non aumenta il costo lavoro, ha vantaggi fiscali e si trova dipendenti più motivati e affezionati), e per il lavoratore, che viene aiutato a vivere meglio.

«Il mio desiderio – scrive Zanon, rivolgendosi direttamente all’imprenditore – è di farti capire che il Welfare Aziendale è come un coltellino svizzero in cui al suo interno puoi trovare diversi strumenti che possono diventare utili a seconda dei problemi che puoi incontrare nella tua azienda».

Agile nella lettura e immediato nella modalità comunicativa il volume (144 pagine, a breve disponibile anche su amazon.it,) rappresenta un ulteriore tassello del mosaico di strumenti (blog, incontri seminariali nel territorio nazionale con imprenditori e professionisti del settore…) che l’autore ha attivato negli ultimi anni per diffondere la cultura del Welfare Aziendale.

L’autore.

Riccardo Zanon, classe 1982, vive ad Abano Terme (Pd) e pratica la sua professione di avvocato e consulente del lavoro a Dolo (Ve). Laureatosi in Giurisprudenza nell’Università degli Studi di Parma nel 2006, due anni dopo, nel 2008 è delegato di ELSA (European Law Student’s Association), all’Uncitral Working Group II sull’International Arbitration and Conciliation presso il quartiere generale delle Nazioni Unite a New York.

Fin dall’Università si appassiona di diritto del lavoro e inizia a proporre e sviluppare soluzioni per aiutare le aziende a conoscere il proprio costo del lavoro, imparare a gestirlo nel modo corretto e trovare soluzioni che permettano all’azienda di premiare i propri dipendenti, in relazione ai risultati ottenuti e alla produttività. Attraverso i suoi studi trova nel Welfare Aziendale la soluzione migliore.

Riccardo Zanon è un attivo promotore di una cultura del welfare aziendale anche attraverso il suo blog www.riccardozanon.com e numerosi incontri seminariali nel territorio. Collabora con la rivista “Il giurista del lavoro”, mensile di giurisprudenza e dottrina giuslavoristica per la gestione del contenzioso di Euroconference.

Share
Ristorante Miravalle,     via Castello 22, Montegrotto
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso libero.



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

166 q 0,278 sec