5
  28/06/2019           
Sorsi d’autore: il 28 giugno a Villa Roberti di Brugine

Sorsi d’autore: il 28 giugno a Villa Roberti di Brugine


Tornano in Veneto gli eventi di Sorsi d'Autore, il 28 Giugno a Brugine (PD) a Villa Roberti.


Dall’astrofisica Margherita Hack al Premio Nobel per l’Economia Eric Maskin, ma anche Mario Monicelli, Tim Parks e Piero Angela sono alcuni dei personaggi che in vent’anni hanno partecipato a Sorsi d’autore: manifestazione ideata da Fondazione Aida con l’obiettivo di valorizzare l’eccellenza vitivinicola ed enogastronomica regionale attraverso degustazioni e incontri in alcune Ville Venete con selezionati portavoce della nostra cultura.
“Sorsi d’Autore – spiega Meri Malaguti, direttore Fondazione Aida – nasce come un progetto di abbinamento vino e cultura, un format consolidato di valorizzazione dei migliori prodotti vitivinicoli della regione che ogni anno selezioniamo con Ais Veneto. I produttori hanno la possibilità di presentare i vini in un contesto privilegiato e informale che storicamente si presta alla produzione agricola. Le Ville Venete nascono infatti per rispondere alle esigenze della Repubblica di Venezia ed è proprio grazie ai patrizi illuminati che il vigneto nel tempo si perfeziona diventando l’eccellenza che riconosciamo oggi. Il binomio vino e cultura degli eventi di Sorsi d’Autore trova valore storico nel patrimonio paesaggistico e artistico di queste dimore, e si conferma nel contributo degli ospiti, noti autori o personaggi che meglio rappresentano uno spaccato della nostra contemporaneità”.

Programma:

A Villa Roberti di Brugine (PD) il 28 giugno alle 21.00 l’incontro con Rosella Postorino, Premio Campiello, e non solo, che presenterà Le assaggiatrici (Feltrinelli Editore).
Ambientato nella Germania nazista, il romanzo è tratto dalla vera storia di Margot Wolk, una delle assaggiatrici di Hitler che, plurinovantenne, svelò al mondo la sua esperienza, fino ad ora taciuta. Postorino letta l’intervista ne fa in pochi anni uno dei romanzi più apprezzati e venduti, non solo in Italia.
Modera l’incontro Cinzia Tani. Con degustazioni di vini Cantina Vignalta.

Durante l’ evento sono in programma winetasting a cura dei sommelier di AIS Veneto e degustazioni di una selezione di prodotti locali, tra questi: i formaggi del Consorzio per la Tutela del Formaggio Asiago DOP, salumi De Eustacchio, taralli Fiore Alimentare e Acqua Recoaro.
Completano la manifestazione le iniziative collaterali che consentono di apprezzare le peculiarità storiche e artistiche delle ville: alle ore 18.00 presso i saloni si prevedono degustazioni di vini di pregio guidate dai produttori e dai sommelier. Segue alle ore 19.00 la visita guidata. Questo evento è riservato a un ristretto numero di persone per cui si consiglia la prenotazione (tel 045/8001471 – fondazione@fondazioneaida.it).

Share
Villa Roberti di Brugine (PD),     Via Roma, 96
           clicca qui per visualizzare la mappa

Fondazione Aida: tel 045/8001471 – fondazione@fondazioneaida.it

Potrebbero interessarti anche

  • BimbinVilla Roberti: “I mitici giochi mitici”

    BimbinVilla Roberti: “I mitici giochi mitici”

    Villa Roberti aperta tutte le domeniche da aprile a giugno, gli appuntamenti fissi (escluse le domeniche del mercatino). ore 10.30 Yoga in giardino delle Rose, ore 16 e ore 17 Visite guidate alla Villa.


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

127 q 1,178 sec