5
  07/10/2021   08/10/2021        
Nuove prospettive per nuovi cambiamenti

Nuove prospettive per nuovi cambiamenti


Gli appuntamenti dell’Università di Padova dedicati a clima, transizione energetica e parità di genere nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021


Clima e cambiamenti climatici rappresentano oggi un argomento di grande interesse non solo scientifico ma anche sociale, politico ed economico. Il riscaldamento globale in atto, documentato dalla diminuzione dei ghiacciai, dall’aumento del livello marino, dalla stagionalità non rispettata e dai sempre più frequenti eventi metereologici estremi spaventano per le ripercussioni che possono avere sulle nostre vite.
Per capire l’evoluzione futura è necessario rispondere ad alcune domande fondamentali: i cambiamenti climatici sono davvero un evento inedito nella storia antica e recente della Terra? Com’era il clima nel passato? È rimasto sempre stabile e uguale a se stesso?

Nell’ambito delle iniziative per il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021, giovedì 7 ottobre alle 17.00, nell’aula E di Palazzo Bo, il prof. Luca Capraro del Dipartimento di Geoscienze dell’Ateneo patavino inviterà a ripercorrere la storia dei cambiamenti climatici che hanno accompagnato l’evoluzione del nostro pianeta: comprendere come il clima sia mutato molte volte nel corso del Tempo geologico può infatti aiutarci a capire meglio la natura e la portata dei cambiamenti in atto, anche nei loro risvolti più estremi.
La conferenza è a ingresso gratuito con obbligo di prenotazione (sfidadelclima.eventbrite.it).

Per rispondere alla natura eterogenea e multidisciplinare del Festival dello Sviluppo Sostenibile, si parlerà anche di un altro tipo di cambiamenti, quelli che molto spesso avvengono dal basso e comportano un’interazione tra realtà diverse: Osteria Volante a.p.s. organizza, giovedì 7 ottobre alle ore 18.00 nella Sala Grande del Centro Universitario Padovano (Sala Grande) di via Zabarella, un incontro sul ruolo della collaborazione intergenerazionale per sistemi educativi adattivi con un focus particolare sulla parità di genere nelle STEM (le discipline scientifiche Science, Technology, Engineering and Mathematics) e sugli effetti positivi dell’integrazione sociale. Si osserverà come The Student Engagement Team a.p.s abbia sviluppato un modello di collaborazione con diversi gruppi e uffici con diverse competenze generazionali e di come questo sia stato positivo per l’educazione, in contrasto con il tradizionale insegnamento dall’alto verso il basso.

A confermare nuovamente la vocazione green del festival, venerdì 8 ottobre alle ore 17.00 il Dipartimento di Scienze statistiche dell’Ateneo di Padova organizza un seminario online (link Zoom: https://unipd.zoom.us/j/83473595755) sulla transizione energetica in cui cercherà di rispondere a domande come “Che cos’è la transizione energetica? Che cosa possiamo imparare dalla storia e dai dati del passato per progettare il futuro?” per delineare un quadro aggiornato di questo tema che ci tocca sempre più da vicino attraverso dati, grafici e modelli di previsione.
Per informazioni: prof.ssa Mariangela Guidolin guidolin@stat.unipd.it

Share
Per informazioni sul programma Unipd nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021: https://www.unipd.it/sostenibile/festival-sviluppo-sostenibile

www.unipd.it/sostenibile/festival-sviluppo-sostenibile


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

163 q 0,288 sec