08/02/2018              18:30
In viaggio con Lloyd. Un’avventura in compagnia di un maggiordomo immaginario.

In viaggio con Lloyd. Un’avventura in compagnia di un maggiordomo immaginario.


Arriva a Padova Simone Tempia, che con il suo maggiordomo immaginario Lloyd sta coinvolgendo sempre più lettori nei social.


Fareste mai a meno di un amico che sa sempre dire la cosa giusta al momento giusto? Certo che no. È per questo che, quando il destino ci dà un appuntamento, tutti vorremmo portarci dietro un maggiordomo come Lloyd: immaginario ma di rara concretezza, capace con una sola battuta di fugare i dubbi che assillano il suo sir. Ma che fare se il destino ci convoca all’improvviso e non abbiamo il tempo di invitare il nostro Lloyd? Poco male, suggerisce Simone Tempia in questo romanzo: un maggiordomo immaginario può parlare attraverso lettere, telegrammi, telefonate e messaggi nella bottiglia.
Perché se è vero che alcuni viaggi vanno fatti da soli, è altrettanto vero che non si può partire senza mettere in valigia l’indispensabile.
E per sir e i suoi tanti lettori le parole di Lloyd sono un bagaglio.

Simone Tempia, autore del fenomeno social Vita con LLloyd incontra i suoi fan, in occasione del tour di presentazioni dedicato alla sua ultima fatica In viaggio con Lloyd. Un’avventura in compagnia di un maggiordomo immaginario.

L’artista nasce in un’industriosa provincia del nordovest nel 1983. All’età di 14 anni ha pensato che tutto quello che voleva fare nella vita era scrivere e da allora cerca di fare in modo che la cosa possa funzionare. Ha un’esistenza abbastanza interessante, due lunghi baffi scuri, scrive per Vogue Italia e vive in compagnia di un maggiordomo immaginario.

Simone Tempia ha preso tutte le sue paure e i suoi dubbi e li ha trasformati in una sorta di costante e rigenerante confronto con se stesso, un luogo in cui condividere sensazioni e timori, una sorta di seduta psicanalitica racchiusa in una pagina Facebook in cui il lettore può facilmente ritrovarsi e risolvere indirettamente un po’ dei propri problemi. Fumettologica

Quando poche righe pubblicate sul più frequentato, pecoreccio e agghiacciante dei social sono capaci di condensare
sottile ironia, spessore esistenzialista e buona educazione riuscendo però a raccogliere un consenso di questa portata,
si è di fronte a un vero e proprio fenomeno.
E Vita con Lloyd un fenomeno lo è. Coi suoi più di 12.000 fedelissimi fan (che continuano a crescere inarrestabili) e
la proficua collaborazione con fumettisti e illustratori che spesso offrono il loro segno e la loro interpretazione dei
dialoghi e dei personaggi. FrizziFrizzi

In viaggio con Lloyd. Un’avventura in compagnia di un maggiordomo immaginario. Illustrazioni di Gianluca Folì. Rizzoli Lizard.
Dialoga con l’autore Anna Restuccia.
L’evento si svolgerà presso la Libreria Zabarella.
A seguire firma copie.
Ingresso Libero.

Share
Libreria Zabarella,     via Zabarella 80, Padova


libreriazabarella@gmail.com


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

115 q 0,548 sec