5
             
Il Piccolo Teatro raddoppia “Sotto le stelle”

Il Piccolo Teatro raddoppia “Sotto le stelle”


Il Piccolo Teatro raddoppia "Sotto le stelle": oltre ai film, all'aperto anche gli spettacoli da vivo


Torna l’estate e tornano gli appuntamenti sotto le stelle proposti dal Piccolo Teatro di via Asolo (zona Paltana).
Per il ventesimo anniversario di attività, l’Associazione che anima la sala dei salesiani con i suoi oltre sessanta volontari, oltre alla consueta rassegna di cinema, che fin dall’esordio è stata un suo fiore all’occhiello, lancia, in collaborazione con il Comune di Padova, una rassegna all’aperto di spettacoli teatrali e concerti dal vivo, sul palco collocato sotto al grande schermo nel cortile dell’Oratorio Don Bosco, attiguo al Piccolo.
Una vera e propria sfida, che viene lanciata dopo mesi di chiusura delle sale a causa del Covid, e dopo una stagione cinematografica che praticamente non è esistita, se non nelle piattaforme online e nelle ultime settimane di riapertura dei cinema.
Una proposta consapevole anche quella che risponde alla grande richiesta di spettacoli dal vivo.
Platea di quattrocento poltroncine, per una capienza effettiva pari a duecento spettatori (posti numerati) nel rispetto della prescrizione dell’alternanza spettatore/posto vuoto, anche per i congiunti; un nuovo proiettore digitale di ultima generazione ed ulteriori nuove sedie; la possibilità di acquisto dei biglietti in prevendita (nei negozi affiliati e online sul sito) per evitare code e assembramenti alla cassa (sarà comunque garantito ogni sera un numero minimo di posti per chi accede al botteghino, aperto dalle ore 20.40);
la previsione (ed è una novità) di svolgere comunque proiezioni e spettacoli in caso di maltempo, realizzandoli al chiuso, nella sala (climatizzata) del Piccolo Teatro.
Questo il contenitore, questa la cornice di ciò che attende gli affezionati e nuovi spettatori.
Quanto ai contenuti, l’inaugurazione della nuova rassegna sarà giovedì 1 luglio (ore 21.30) con la Nuova Compagnia Teatrale di Enzo Rapisarda, in “A me gli occhi” commedia brillante di Georges Feydeau, seguita venerdì 2 luglio (eccezionalmente alle ore 21) con l’appuntamento di teatro per le famiglie, “Aladino e la lampada magica” presentato dal Gruppo del Lelio di Bassano.
I primi film in calendario, invece, saranno: sabato 3 luglio “Un divano a Tunisi”, domenica 4 “In viaggio verso un sogno”, giovedì 8 “Miss Marx”, venerdì 9 “I profumi di Madame Waldberg” e domenica 11 (serata della finale degli Europei) “Burraco fatale”. Non mancheranno, nel corso dell’estate, i film premiati dagli Oscar di quest’anno, come Nomadland (17 e 18 luglio) The Father (25 e 29 luglio) Minari (31 luglio) Un altro giro (8 agosto) Tenet (21 agosto); titoli italiani come “Il cattivo poeta” (15 luglio) “Est – Dittatura Last Minute” (1 agosto) “Cosa sarà” (5 agosto) “Lei mi parla ancora” di P.Avati (28 agosto) nei loro differenti generi; commedie francesi come “Il meglio deve ancora venire” (22 agosto) e la riedizione de “Il favoloso mondo di Amelie” (a Ferragosto) programmato per celebrare i 20 anni del Piccolo, che è rinato come sala cittadina nel 2001, programmando film di successo come, tra gli altri, proprio la pellicola con Audrey Tautou. Previsti anche due film Disney come “Raya e l’ultimo drago” (7 agosto) e “Crudelia” (14 agosto).
Per la prima volta d’estate, all’aperto, sarà poi proiettata un’opera lirica, “La Traviata” (26 agosto, ore 21) di Verdi, per la regia di Mario Martone, direzione musicale di Daniele Gatti, registrata in modalità di film al Teatro dell’Opera di Roma (all’epoca vuoto per la pandemia).
Il programma degli spettacoli dal vivo prevede, sul fronte del teatro, due appuntamenti con l’acclamata compagnia “Teatro delle Arance” di Giovanna Digito: “C’era Cenerentola” (fiaba comica per tutte le età, 10 luglio) e la riscrittura comica del romanzo per eccellenza di Alessandro Manzoni, divenuto “I PromOssi Sposi” (13 agosto); ed inoltre un secondo appuntamento con la Nuova Compagnia Teatrale di Rapisarda, un classico di Pirandello, cavallo di battaglia come “Il berretto a sonagli” (20 agosto);
infine una serata di improvvisazione teatrale con i padovani CambiScena in “Director’s cut” (27 agosto).
Suggestive anche le proposte di musica live: il concerto “La musica incontra il cinema”, un viaggio tra le colonne sonore, non solo in omaggio ad Ennio Morricone, proposto dal Casanova Venice Ensemble, con special guest Chiara Luppi (23 luglio); “La storia dei Dik Dik”, concerto-nostalgia che vedrà riproporre “Senza luce” “L’isola di Whight” e tanti altri successi del gruppo milanese, interpretati da “Cucciolo” (ex batterista dei Dik Dik) e dalla sua attuale band; l’edizione estiva del “C’era un ragazzo…Show” (XVI Memorial Orfeo Valandro) con musica anni 60,70 e 80 portata sul palco (3 settembre) da Le Sensazioni & Friends, cui si affiancheranno Gianni Dego (da The Voice Senior – Rai Uno) e, per la comicità, Luca Klobas (Zelig – Canale 5).
Biglietti come sempre a prezzi popolari (cinema e teatro per ragazzi: da 4 a 6 euro; teatro e musica: da 8 a 10 euro).

Info e prevendita online su www.piccolo-padova.it
Programma completo https://www.piccolo-padova.it/sotto-le-stelle-del-cinema-del-teatro-e-della-musica/

Share
https://www.piccolo-padova.it/sotto-le-stelle-del-cinema-del-teatro-e-della-musica/



Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

141 q 0,135 sec