5
  13/06/2014            20:30
Il mondo così com’è

Il mondo così com’è


La strana storia di un uomo che sapeva leggere i pensieri del mondo: il premio Strega T. Scarpa si confronta con la nona arte, affiancato dal grande M. Giacon.


Dopo quello raccontato nel romanzo a fumetti Il mondo così com’è, il professor Giacon e il dottor Scarpa affrontano il più complesso e interessante dei casi clinici: tu. I due esimi luminari disegneranno e scriveranno la diagnosi che ti riguarda sulla tua copia di Il mondo così com’è. Non la solita presentazione, ma una seduta amichevole, fra penne biro e pennarelli colorati.
Alfio Betiz ha un problema: soffre di allucinazioni grafiche. Vede panciuti balloon uscire dagli oggetti o dagli animali, riesce a leggere ciò che dicono le insegne dei motel e le stelle del cielo, le prese elettriche e i semafori, i crocefissi e le divinità africane. Un caso umano che potrebbe segnare la storia della psichiatria e che – agli occhi della procace dottoressa Zedda – rappresenta uno tra i risultati più sensazionali mai ottenuti dalla ricerca scientifica; un inconsapevole paladino dell’umanità.. e forse l’amore. Ma sarà vero? Scritto dal Premio Strega Tiziano Scarpa e reso quasi vivo dall’inconfondibile vena pop di Massimo Giacon, Il mondo così com’è è un’ode a quei dettagli che si perdono nella moltitudine di stimoli, a ciò che si apprezza solo quando non c’è più, alle piccole sfumature che rendono questa vita unica e inimitabile.

Massimo Giacon: nato nel 1961, è uno dei padri del fumetto italiano moderno, o almeno questo è ciò che cerca di farci credere. Fumettista, artista, designer e musicista, nemmeno lui sa trovare una definizione per se stesso, ma il fruttivendolo sotto casa riesce a definirlo benissimo, soprattutto quando lo sorprende a rubare zucchine e pomodori.

Tiziano Scarpa: Nato nel 1963, ha scritto romanzi, testi teatrali, poesie. Tra i suoi libri è affezionato in particolare a Corpo (Einaudi, 2004), Groppi d’amore nella scuraglia (Einaudi, 2005), Stabat Mater (Einaudi, Premio Strega 2009). Un giorno ha visto i disegni di Massimo Giacon esposti nel bagno di una camera d’albergo di Milano: lo hanno colpito talmente da ispirargli sessanta racconti. Ne è uscito il libro Amami (Mondadori, 2007).

Share
Park Nord Stadio Euganeo,     viale Nereo Rocco, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa

Ingresso 1 euro.

festival@sherwood.it
www.sherwood.it


163 q 0,262 sec