5
  12/11/2020            18:00
Gabriella Caramore ospite a Segnavie

Gabriella Caramore ospite a Segnavie


Quarto appuntamento del ciclo di conferenze promosso e realizzato dalla Fondazione Cariparo in una veste interamente digitale.


Dopo l’incontro sul futuro delle città metropolitane con Paolo Costa, nel quarto appuntamento di Segnavie si parla di religione e spiritualità. Giovedì 12 novembre alle 18.00 la scrittrice e conduttrice radiofonica Gabriella Caramore approfondirà il tema nella conferenza dal titolo La città di Dio. A moderare l’incontro, promosso e organizzato dalla Fondazione Cariparo, sarà Bruno Mastroianni, giornalista, filosofo, esperto di conflitti e comunicazione di crisi.
Diretta streaming su www.segnavie.it
Partecipazione gratuita previa registrazione sul sito.

«Ha ancora senso oggi la parola “Dio”?»
Parola semplificata, sfibrata, svuotata del suo peso e del suo senso originario. Mera convenzione ereditata dalla nostra tradizione, talvolta addirittura arma imbracciata come un fucile e strumentalizzata ai fini del consenso.
“Dio”, nome tanto invocato dai credenti, poi messo in crisi nell’Occidente secolarizzato, e ancora sfruttato dai fondamentalismi: quale significato può avere nel mondo contemporaneo?

La grande crisi provocata dalla pandemia di Covid-19 ha fatto emergere molte fragilità del nostro sistema di vivere e anche del nostro pianeta. Che cosa resta, dopo il vacillare di ogni certezza?
Forse è interrogando la vita, le scienze, la poesia, la storia e le scritture che si può immaginare una nuova mappa, considerando la parola “Dio” come la prova della continua e incessante ricerca del perché e del come delle cose, che da sempre caratterizza il cammino degli uomini.

Questa la riflessione in cui Gabriella Caramore ci guiderà nel prossimo evento digitale di Segnavie: uno sguardo critico e aperto sulla religione e sul modo in cui l’uomo si relaziona con Dio. A ispirare questi interrogativi, riassunti nel suo ultimo libro La parola Dio (2019), sarà la sua costante attenzione al problema religioso, inteso come luogo di confine della conoscenza e dell’esperienza umana, dopo i 25 anni alla conduzione del programma di cultura religiosa Uomini e Profeti di Rai Radio 3. Già docente di Religioni e comunicazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma, nel 2012 Gabriella Caramore ha ricevuto dalla Facoltà Valdese di Roma la laurea honoris causa in Teologia.
Tra le sue pubblicazioni più recenti: La parola Dio (2019), Il perdono della luna (2018), Croce e Resurrezione (con Maurizio Ciampa, 2018).

Bruno Mastroianni è filosofo, giornalista e social media manager di trasmissioni di Rai3 e Rai1. Si occupa di discussioni online, conflitti e comunicazione di crisi ed è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze. Recentemente ha scritto Litigando si impara. Disinnescare l’odio con la disputa felice in tempi di crisi (in uscita 2020).

Share
La conferenza si svolgerà in diretta streaming sul sito www.segnavie.it La partecipazione è gratuita con registrazione su segnavie.it. Per informazioni: 049 660405.

www.segnavie.it


Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

150 q 0,186 sec