5
  19/02/2020            18:30
DEMOCRAZIA. Figlia della libertà costituente. Strumento della libertà costituita.

DEMOCRAZIA. Figlia della libertà costituente. Strumento della libertà costituita.


Presentazione del saggio di Alessio Morosin alla libreria Feltrinelli.


presentazione
DEMOCRAZIA
Figlia della libertà costituente.
Strumento della libertà costituita

A Padova, alla libreria la Feltrinelli, mercoledì 19 febbraio 2020 alle ore 18.30, sarà presentato il saggio di Alessio Morosin Democrazia. Figlia della libertà costituente. Strumento della libertà costituita (Cleup 2019).

Prefazione di Luigi Marco Bassani
L’autore ne parlerà con il costituzionalista Mario Bertolissi

Padova, 18 febbraio 2020_ Cos’è la democrazia? Quasi tutti gli stati al mondo si definiscono democratici, ma lo sono davvero? La democrazia muore “per abuso di sé stessa” come sosteneva già Platone?
O si è impoverita di forza perché i sistemi politici l’hanno svilita e consegnata alle élites? Perché la democrazia non garantisce l’eguaglianza? La democrazia, oggi, è un sogno o un imbroglio? Perché si confonde la democrazia diretta con il populismo? È un ossimoro parlare di democrazia
illiberale? Questo libro cerca di analizzare e descrivere, con semplicità e terzietà, il complesso mondo delle varie esperienze democratiche che nel tempo si sono conosciute e che ancor oggi sono motivo di un dibattito assai vivace, soprattutto nella disputa tra rilancio della democrazia diretta e crisi della
democrazia rappresentativa. Dal modello ideale alle sue applicazioni (e disapplicazioni) in concreto, dai valori ideali ai voleri costituzionali, dalle aspirazioni di libertà ai tradimenti nella realtà.
L’autore si destreggia con passo attento e misurato, affrontando il tema con taglio narrativo semplice, accessibile, coinvolgente e con tanti riferimenti e richiami di attualità, nella convinzione che la democrazia ha bisogno, comunque, di alimentarsi della forza vitale della libertà costituente
che la precede senza prevaricarla.

ALESSIO MOROSIN
È nato e vive a Noale; si è laureato in giurisprudenza nel 1981all’Università degli Studi di Padova. Avvocato del foro di Venezia, cassazionista, libero professionista.
È stato Consigliere regionale del Veneto nella legislatura 1995/2000.
È co-autore del libro intervista Dal campanile al cielo (Il Cerchio, 2013); nel 2013 pubblica Autoderminazione
(Editore Contro).

Share
Libreria la Feltrinelli,     Via S. Francesco, 7, Padova
           clicca qui per visualizzare la mappa





1 Commento

  1. Federico Colautti 7 Aprile 2020 at 10:50

    Il pregevole e interessante lavoro di Alessio Morosin sul tema della democrazia  risulta un ottimo spunto di riflessione sul perenne e controverso rapporto tra la difesa delle  libertà individuali e la gestione dell’interesse collettivo.
    Il libro approfondisce la delicata e irrisolta questione dell’equilibrio tra libertà e potere. Per Morosin tutto parte  dalla definizione della democrazia vista come “figlia” della libertà costituente esercitata dal Popolo (inteso come Comunità identitaria) e non come “fonte” della legittimazione del potere  (inteso come Apparato) .
    L’autore scrive infatti che il “valore” è il “volere” manifestato nella libertà, non lo strumento autodefinitosi “democratico” di partecipazione.
    Un libro assolutamente da leggere. Complimenti.

Aggiungi un commento

La tua email non viene pubblicata. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

138 q 0,206 sec